WhatsApp, è possibile leggere anche i messaggi eliminati WhatsApp, è possibile leggere anche i messaggi eliminati

WhatsApp, è possibile leggere anche i messaggi eliminati

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 17 novembre 2017 redazione 0

Per mesi abbiamo atteso la novità, che solo recentemente è stata introdotta sulla celeberrima piattaforma: parliamo naturalmente della possibilità di cancellare i messaggi dopo... WhatsApp, è possibile leggere anche i messaggi eliminati

Per mesi abbiamo atteso la novità, che solo recentemente è stata introdotta sulla celeberrima piattaforma: parliamo naturalmente della possibilità di cancellare i messaggi dopo averli inviati.

Naturalmente la cancellazione è possibile per un tempo limitato, non oltre i sette minuti successivi all’invio, e a patto che il destinatario non abbia già letto, ma c’è di più.

Secondo quanto sta circolando insistentemente in rete, ci sarebbe un modo di poter recuperare il messaggio ricevuto, anche se il mittente lo ha cancellato nei famigerati sette minuti.

Il trucco per farlo è quello di risalire alle notifiche dei messaggi cancellati che sono state visualizzate sul display del telefono. Le strade da intraprendere sono dunque due che passano per l’utilizzo di un’applicazione o di un’interfaccia abbastanza nota come Nova Launcher.

Il primo modo consiste nello scaricare un app come Notification History, che creerà un collegamento al centro di notifica del sistema Android. Tra le opzioni visualizzate, andrà prescelta la voce WhatsApp. La nota non più disponibile comparirà in «android.text».

Se invece si vuole utilizzare Nova Launcher scaricabile dal Play Store., la strada da compiere è abbastanza semplice: tenere premuta una zona vuota nella schermata iniziale e nel menù visualizzato, selezionare “Widget”. Nelle Attività, entrare poi nelle Impostazioni e scegliere Log Notifche per creare in collegamento diretto alle stesse proprio nella pagina iniziale dello smartphone. Qui saranno visibili anche quelle specifiche di WhatsApp.

Tuttavia, questi sistemi hanno anche delle limitazioni: se la notifica viene scartata, si perderà qualsiasi possibilità di recupero dei messaggi eliminati che, di conseguenza, non potranno essere più letti. Inoltre è possibile visualizzare solo i primi 100 caratteri del testo, limite imposto dal sistema Android.

Inoltre il registro salva le notifiche solo per un tempo limitato, e funziona soltanto con i messaggi che hanno generato una notifica sul telefono, poiché se la notifica non viene visualizzata, il registro di sistema non può salvare il testo.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *