Vodafone torna alla fatturazione mensile ma solo per gli abbonati Vodafone torna alla fatturazione mensile ma solo per gli abbonati

Vodafone torna alla fatturazione mensile ma solo per gli abbonati

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 6 dicembre 2017 redazione 0

I consumatori italiani sono sempre più confusi, oltre che mal disposti: negli ultimi mesi i vari operatori telefonici stanno continuamente mettendo mano a contratti... Vodafone torna alla fatturazione mensile ma solo per gli abbonati

I consumatori italiani sono sempre più confusi, oltre che mal disposti: negli ultimi mesi i vari operatori telefonici stanno continuamente mettendo mano a contratti e fatturazione, e mai a vantaggio dei consumatori.

L’ultimo decreto fiscale ha avuto il merito di mettere fine alla querelle sulla fatturazione a 28 giorni, decidendo per il ritorno alla consueto a 30 giorni, e dando agli operatori 120 giorni di tempo per adeguarsi alla normativa.

Vodafone, ancora prima della conversione del decreto, aveva annunciato la sua intenzione di tornare alla vecchia fatturazione, ma ad oggi non c’è nulla di ufficiale.

Attraverso un annuncio dal suo account ufficiale su Twitter, Vodafone ha fatto sapere che entro il 15 dicembre, cioè entro una decina di giorni, farà sapere qualcosa di più sui suoi progetti di tornare al vecchio regime di fatturazione su base mensile. L’operatore sottolinea, inoltre, che la strada che prenderà sarà nel pieno rispetto della nuova legge.

Tutto sommato pochi giorni da aspettare ancora, ma la sorpresa è un’altra: i cambiamenti riguarderanno solo gli utenti in abbonamento. Proprio così, almeno per il momento la fatturazione mensile riguarderà i servizi in abbonamento e non quelli ricaricabili che interessano centinaia di migliaia di clienti.

Inoltre, con il ritorno ai vecchi canoni a 30 giorni sarà lecito attendersi anche un qualche leggero aumento tariffario che andrà a compensare le perdite del dover tornare a 12 canoni all’anno piuttosto che a 13.

Ricordiamo che l’obbligo di legge prevede il ritorno alla fatturazione ogni 30 giorni ma nulla vieta agli operatori di mantenere invariato il proprio utile aumentando in proporzione l’importo mensile da corrispondere.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *