Telemarketing, nuove regole per i call center e le chiamate selvagge Telemarketing, nuove regole per i call center e le chiamate selvagge

Telemarketing, nuove regole per i call center e le chiamate selvagge

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 27 dicembre 2017 redazione 0

Siete stanchi di rispondere a telefonate moleste di call center che vi vogliono vendere qualsiasi cosa a qualsiasi ora, e a nulla sono valsi... Telemarketing, nuove regole per i call center e le chiamate selvagge

Siete stanchi di rispondere a telefonate moleste di call center che vi vogliono vendere qualsiasi cosa a qualsiasi ora, e a nulla sono valsi i tentativi di negare l’accesso al proprio numero?

A quanto pare una nuova legge rappresenta uno spiraglio di luce in questo mercato ben poco disciplinato: è infatti legge il provvedimento sul telemarketing. Al Senato il testo è stato approvato in terza lettura all’unanimità.

In sostanza, ora le telefonate commerciali dovranno essere sempre riconoscibili. Tutti i call center quindi devono rendere identificabili le proprie chiamate. A tal fine, entro 90 giorni dall’entrata in vigore della legge, l’Authority per le comunicazioni deve individuare due codici o prefissi specifici per identificare e distinguere in modo chiaro le chiamate telefoniche che sono dirette alle attività statistiche o quelle per fini commerciali. Ed entro 60 giorni i call center devono adeguare le loro numerazioni a tali disposizioni.

Inoltre viene esteso anche ai numeri di cellulare la possibilità di iscriversi al registro delle opposizioni, che consente, come avviene già per i numeri di rete fissa, di essere esentati dal ricevere offerte commerciali via telefono.

Il Registro pubblico delle opposizioni è lo strumento mediante il quale il cittadino decide di non voler più ricevere telefonate per scopi commerciali. Infatti, con l’iscrizione al Registro pubblico delle opposizioni si intendono revocati tutti i consensi precedentemente espressi –  con qualsiasi forma o mezzo e a qualsiasi soggetto – che autorizzano il trattamento delle proprie numerazioni telefonichefisse o mobili effettuato mediante operatore con l’impiego del telefono per fini di pubblicità o di vendita, o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

La legge ha subito, strada facendo, qualche “depotenziamento” rispetto alla prima stesura, ma è comunque un grande passo avanti per tutelare la serenità degli utenti.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *