Tim, la fatturazione torna mensile Tim, la fatturazione torna mensile

Tim, la fatturazione torna mensile

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 17 gennaio 2018 redazione 0

Dopo che persino il governo è dovuto intervenire con una legislazione apposita, l’operatore di telefonia nazionale si è deciso a fare il grande passo:... Tim, la fatturazione torna mensile

Dopo che persino il governo è dovuto intervenire con una legislazione apposita, l’operatore di telefonia nazionale si è deciso a fare il grande passo: anche Tim infatti ritornerà alla fatturazione mensile.

Tim è il primo ad annunciare nei dettagli quando e come si ritornerà a questa fatturazione. E come era previsto, i prezzi aumenteranno.

Nello specifico, Tim, dal prossimo 1° aprile, torna alla fatturazione mensile al posto di quella ogni 28 giorni, ma aumenterà le tariffe dell’8,6%, proprio la percentuale che contava di incassare variando i tempi di pagamento. L’azienda è dunque la prima ad adeguarsi alla legge che ha soppresso le fatture ogni 4 settimane e gli altri operatori telefonici hanno tempo fino al 5 aprile.

Attraverso l’ultimo decreto fiscale, con la quale è stata imposta la modifica, si stabilisce che entro il 5 aprile tutti gli operatori e le pay Tv dovranno adeguare la loro tariffa al canone mensile, pena il pagamento di multe dalla Agcom e un rimborso di 50 euro per i consumatori, cui si somma un euro in più per ogni giorno di fatturazione illegittima.

Vista la scelta di Tim di ritoccare pesantemente verso l’alto i suoi costi, non si esclude che anche Vodafone, Wind Tre e Fastweb facciano lo stesso. Per il momento per tutti rimane la multa dell’Agcom.

Ricordiamo che l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha deliberato di sanzionare gli operatori TIM, Vodafone, Wind Tre e Fastweb per la mancata osservanza della propria delibera in materia di cadenza di rinnovo delle offerte e di fatturazione dei servizi, relativamente alla telefonia fissa e alle offerte convergenti fisso-mobile. Si tratta di 1,16 milioni di euro per ciascun operatore (il massimo della sanzione prevista).

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *