Apple, mistero intorno alle vendite effettive dell’iPhone X Apple, mistero intorno alle vendite effettive dell’iPhone X

Apple, mistero intorno alle vendite effettive dell’iPhone X

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 26 gennaio 2018 redazione 0

Tutti ne parlano, tutte lo desiderano, ma quanti effettivamente lo comprano, visto il prezzo non proprio accessibile ai più? I pareri sulle vendite di iPhone... Apple, mistero intorno alle vendite effettive dell’iPhone X

Tutti ne parlano, tutte lo desiderano, ma quanti effettivamente lo comprano, visto il prezzo non proprio accessibile ai più?

I pareri sulle vendite di iPhone X sono al momento discordanti, con le varie stime di mercato che a volte lo pongono più in basso rispetto agli altri iPhone, altre lo pongono ai vertici.

C’è chi scrive che iPhone X è stato il modello di smartphone più venduto in assoluto, ma sono anche tanti coloro che al contrario stimano sia stato un grande flop.

“Le performance di iPhone X sono impressionanti per un dispositivo che costa 999 dollari, ma sono comunque leggermente inferiori rispetto alle aspettative di mercato”, sono state le parole dell’analista Ben Stanton per Canalys, all’interno della nota: “Apple ha affrontato problemi nelle forniture ad inizio novembre, ma è riuscita ad organizzare un massiccio aumento nella capacità costruttiva a fine novembre e per tutto dicembre”.

Canalys parla di 29 milioni di unità vendute in tutto il mondo, di cui 7 milioni solamente in Cina. Questi risultati potrebbero smentire le speculazioni delle ultime settimane secondo cui Apple avrebbe ridotto le richieste di fornitura e, secondo le statistiche della compagnia, il più alto numero di versioni vendute quest’anno ha aiutato Apple nei volumi di vendita.

Ming-Chi Kuo, analista della KGI, afferma invece che l’iPhone X continuerà ad essere prodotto fino a settembre-ottobre, fino a quando Apple non rilascerà i tre nuovi iPhone previsti per il prossimo autunno. L’iPhone X non subirà abbassamenti di prezzo e verrà venduto al costo attuale fino al termine della produzione.  Una strategia simile venne adottata nel 2013 con l’iPhone 5, non appena venne lanciato il 5s.

Secondo Kuo, Apple vuole evitare che un iPhone X offerto a 899$ vada a cannibalizzare le vendite del modello LCD da 6.1 pollici che l’azienda dovrebbe lanciare in autunno. Questo modello, dotato anche di Face ID, potrebbe avere un prezzo tra i 650 e i 750 dollari.

Ricordiamo comunque che non ci sono dati ufficiali relativi alle vendite di iPhone X. Apple difficilmente comunica l’andamento sul mercato dei singoli modelli, limitandosi a fornire nelle trimestrali i risultati ottenuti dalle varie “macro categorie” (iPhone, iPad, Mac ecc…). Dunque, qualsiasi numero venga fuori dai vari report, deve essere preso con le pinze.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *