Huawei P20, continuano le indiscrezioni in attesa del 27 marzo Huawei P20, continuano le indiscrezioni in attesa del 27 marzo

Huawei P20, continuano le indiscrezioni in attesa del 27 marzo

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 6 febbraio 2018 redazione 0

Qualche giorno fa è arrivata la data, che per alcuni è quella certa anche se manca l’ufficialità: Huawei presenterà i nuovi Huawei P20 in uno... Huawei P20, continuano le indiscrezioni in attesa del 27 marzo

Qualche giorno fa è arrivata la data, che per alcuni è quella certa anche se manca l’ufficialità: Huawei presenterà i nuovi Huawei P20 in uno specifico evento a Parigi il prossimo 27 Marzo.

E’ quanto emerge da alcune indiscrezioni che affermano l’invio a diverse testate giornalistiche internazionali di un invito ufficiale ad un evento mediatico in programma nella capitale francese per la fine del mese di marzo proprio da parte di Huawei.

Nessuna anticipazione per il Mobile World Congress di Barcellona, dunque. Al contrario di quanto deciso dai principali concorrenti Android (e in particolare da Samsung ed Lg), la società cinese ha preferito evitare i riflettori della grande kermesse catalana, forse per ritagliarsi uno spazio completamente a sé.

In attesa della presentazione ufficiale, in qualsiasi data essa si terrà, continuano ad arrivare comunque in rete nuove importanti conferme sulle specifiche del nuovo Huawei P20 che, ricordiamo, sarà disponibile anche in versione Plus e nell’immancabile variante Lite, destinata a diventare il nuovo punto di riferimento della fascia media del mercato.

In primis, il nuovo Huawei P20 arriverà sul mercato con Android Oreo in versione 8.1 che sarà personalizzato da Huawei con la nuova EMUI 8.1, una nuova evoluzione dell’interfaccia utente della casa cinese. Al momento non si conoscono le novità che caratterizzeranno questa nuova UI ma appare chiaro che i nuovi top di gamma di Huawei saranno i primi device dell’azienda a poter contare sulla EMUI 8.1 destinata ad arrivare poi anche su altri dispositivi.

Risultano inoltre coerenti le indiscrezioni trapelate in queste settimane, secondo le quali la variante “Plus” del P20 sarà equipaggiata con addirittura tre fotocamere sulla parte posteriore. La variante economica della nuova serie P di Huawei potrebbe invece montare una dual cam posteriore invece di una tripla: la posizione del modulo risulterebbe essere la medesima, ma al centro spunta anche il foro per un il sensore per le impronte digitali.

Per quanto riguarda la piattaforma hardware invece, si parla del Kirin 970 (il SoC del Mate 10 Pro) accoppiato a 6 GB di RAM.

C’è molta attesa anche sul display del telefono. Gli esperti di XDA Developers, venuti in possesso di una versione beta del firmware, sono pronti a scommettere su uno schermo LCD da 6.01 pollici con rapporto 18:9, il che farebbe presagire a un form factor all’insegna delle cornici ridotte.

Il nuovo Huawei P20 potrebbe anche integrare un sistema di riconoscimento facciale simile a quello utilizzato da Apple per il suo portacolori iPhone X.

Nulla si sa al momento sul prezzo. Ma, visti i recenti trascorsi, è ragionevole pensare a un leggero aumento del cartellino rispetto al “vecchio” P10: presumibilmente si andrà oltre i 700 euro.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *