PosteMobile, unico operatore che non aumenterà il canone mensile PosteMobile, unico operatore che non aumenterà il canone mensile

PosteMobile, unico operatore che non aumenterà il canone mensile

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 7 febbraio 2018 redazione 0

Dopo la recente e chiacchieratissima normativa che ha costretto gli operatori di telefonia mobile a tornare alla fatturazione mensile, dopo che tutti avevano scelto... PosteMobile, unico operatore che non aumenterà il canone mensile

Dopo la recente e chiacchieratissima normativa che ha costretto gli operatori di telefonia mobile a tornare alla fatturazione mensile, dopo che tutti avevano scelto di passare, arbitrariamente, a quella a 28 giorni, guadagnando una mensilità all’anno, tutti stanno facendo dietrofront, non senza però polemiche e soprattutto rincari.

Tutti gli operatori telefonici coinvolti finora hanno infatti aumentato il canone mensile dell’8,6%, in modo da guadagnare quanto perso con la 13esime mensilità, che pure stavano riscuotendo senza alcuna ragione.

Mentre le associazioni a tutela dei consumatori procedono con denunce ed esposti, a sorprendere attiva PosteMobile: l’operatore virtuale del gruppo Poste Italiane, infatti, ha annunciato che si adeguerà alla legge 172/2017 ma, a differenza di quanto fatto da TIM, Vodafone e Wind Tre, non sarà applicato alcun sovrapprezzo ai clienti.

Secondo le prime stime dello stesso operatore telefonico, infatti, PosteMobile permetterà agli utenti di risparmiare l’8,6 per cento rispetto ai piani a 28 giorni, in quanto allo stato attuale non è previsto alcun ritocco verso l’alto al prezzo. I costi delle promozioni, infatti, saranno praticamente gli stessi, con la differenza che saranno spalmati su 12 mensilità al posto di 13. Una mossa senza dubbio interessante e particolare, che sicuramente sarà apprezzata dai molti utenti.

Nel corso dei prossimi giorni, tutti i clienti di PosteMobile riceveranno un SMS che li informerà dell’adeguamento alla legge 172/2017 varata dal governo il 4 dicembre scorso.

Inoltre, a partire da Marzo 2018 anche la spesa annuale dei clienti di rete fissa PosteMobile Casa si riduce. Infatti, il canone si rinnoverà una sola volta al mese anziché ogni 28 giorni e sempre allo stesso prezzo.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *