Meridiana cambia nome e torna ad assumere Meridiana cambia nome e torna ad assumere

Meridiana cambia nome e torna ad assumere

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 22 febbraio 2018 redazione 0

Dopo l’entrata – nel settembre del 2017 – di Qatar Airways, che ne detiene il 49%, la seconda compagnia aerea italiana, Meridiana, ha svelato... Meridiana cambia nome e torna ad assumere

Dopo l’entrata – nel settembre del 2017 – di Qatar Airways, che ne detiene il 49%, la seconda compagnia aerea italiana, Meridiana, ha svelato il suo nuovo nome: Air Italy.

Già secondo vettore italiano con 2,6 milioni di passeggeri e 392 milioni di fatturato, si pone come ancor più incisivo competitor della sempre più problematica Alitalia, adottando anche una nuova livrea, molto accattivante, che giocherà su elementi geometrici viola e verde-azzurro messi in risalto dallo sfondo bianco.

Olbia Costa Smeralda continuerà ad essere il quartier generale della compagnia mentre Milano Malpensa ne diventa l’hub internazionale su cui si basa la strategia di sviluppo il cui Piano strategico prevede il passaggio entro il 2020 dagli attuali 15 aerei (4 di lungo raggio) a una flotta di 50 velivoli di cui 20 nuovi Boeing 737 Max 8: il primo verrà preso in carico entro aprile e sarà affiancato da cinque Airbus A330-200 di Qatar Airways che da maggio 2019, saranno gradualmente sostituiti dagli appena citati Boeing 787-8 Dreamliner.

Proprio in vista di questo ampliamento, si parla di 1500 persone da assumere nel prossimo futuro anche se ancora non ci sono piani certi considerando che bisogna risolvere la questione dei 400 esuberi dei dipendenti.

“Serviranno persone orientate al servizio e preparate e crescendo serviranno anche più persone”, dicono per ora dai piani alti.

Considerando i nuovi aerei che si aggiungeranno alla flotta Meridiana Air Italy, e i voli e le destinazioni che entreranno a far parte del network della compagnia aerea, è facile immaginare che buona parte delle opportunità di lavoro Air Italy sarà rivolta al personale di bordo. Dunque diverse saranno le assunzioni per Assistenti di Volo e Pilotinei prossimi anni. Con ogni probabilità, le opportunità di impiego non mancheranno anche per altri profili e nel personale di terra.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *