Iliad si prepara a sbarcare in Italia Iliad si prepara a sbarcare in Italia

Iliad si prepara a sbarcare in Italia

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 7 marzo 2018 redazione 0

Manca veramente poco, e ogni giorno arriva nuove notizie che dimostrano quanto poco tempo hanno gli operatori nazionali per lanciare la loro offensiva e... Iliad si prepara a sbarcare in Italia

Manca veramente poco, e ogni giorno arriva nuove notizie che dimostrano quanto poco tempo hanno gli operatori nazionali per lanciare la loro offensiva e non farsi soffiare tutti i clienti dal nuovo rivale che già ha impazzato oltre confine.

L’operatore Iliad, che sta preparando l’ingresso nel mercato della telefonia mobile nel nostro Paese con un’offerta low cost, in primis ha da poco arruolato tra le sue fila la persona che si occupa di Real Estate e sviluppo immobiliare, così come il Distribution Manager: “Quest’ultimo possiamo anticipare proveniente da Vodafone”, scrive Universo free, il primo newsblog italiano dedicato a Iliad.

La società sta infatti cercando e selezionando spazi per i futuri negozi, che saranno solo a gestione diretta con personale aziendale. Non decolla l’ipotesi del franchising. Negozi monomarca, come in Francia, e una rete capillare di distributori automatici di Sim.

Lo sviluppo immobiliare è, inoltre, gestito in questa fase anche dalla Francia, non stupisce infatti che tra i primissimi accordi stipulati ci sia quello con la catena francese della GDO Auchan(distributori che vedremo nei corridoi delle Gallerie Auchan).

In questo modo Iliad garantirà una gestione diretta del cliente, con dipendenti sempre formati e quindi preparati, cosa che non può essere garantita da negozi gestiti da terzi e su cui spesso non si ha nessun controllo.

A supportare la strategia di Iliad in Francia ci sono però i distributori automatici, messi nelle edicole e nei tabaccai. Sono quasi 2000 e sono delle piccole macchine che consentono, entro 3 minuti, di attivare una nuova sim di Iliad.

I distributori potrebbero diventare presto una realtà concreta anche qui da noi, non appena però sarà possibile identificare in tutta sicurezza ciascun abbonato al servizio telefonico.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *