WhatsApp, più tempo per cancellare in messaggi inviati per errore WhatsApp, più tempo per cancellare in messaggi inviati per errore

WhatsApp, più tempo per cancellare in messaggi inviati per errore

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 9 marzo 2018 redazione 0

Diffuso in quasi tutti i paesi del globo, WhatsApp è certamente tra le applicazioni di messaggistica istantanea più conosciute ed amate, per la sua... WhatsApp, più tempo per cancellare in messaggi inviati per errore

Diffuso in quasi tutti i paesi del globo, WhatsApp è certamente tra le applicazioni di messaggistica istantanea più conosciute ed amate, per la sua semplicità e per le continue innovazioni che vengono costantemente incontro alle esigenze della sua utenza.

Come è universalmente noto, recentemente WhatsApp aveva già offerto in un precedente aggiornamento la possibilità di rimuovere un messaggio non ancora letto da chi lo avrebbe ricevuto. Ora però fa molto di più: l’app ha prolungato in beta non ancora disponibili (2.18.69-70-71) il periodo di tempo in cui è possibile rimuovere un messaggio già inviato.

Da sette minuti – il periodo attuale – si passa a un lasso temporale di oltre un’ora (circa un’ora e otto minuti), ovviamente sempre a patto che il ricevente non abbia ancora letto il messaggio.

La modifica potrebbe raggiungere tutti gli utenti a breve, una volta superata la fase beta. D’altronde proprio la funzione di cancellazione era stata scovata nelle versioni beta ancor prima del suo rilascio ufficiale, svelando peraltro una chiara indecisione degli sviluppatori in merito alle tempistiche consentite, che alla fine si erano assestate sui 7 minuti.

Ricordiamo comunque che il messaggio resta comunque visibile sul telefono del ricevente fino a quando viene eliminato e, a quel punto, sia il testo all’interno dell’app che nella notifica sulla schermata di sblocco vengono sostituiti dall’avviso che l’utente ha cancellato il messaggio. Non è possibile cancellare i messaggi con doppia spunta blu ma il ricevente potrebbe comunque averli letti tra le notifiche senza aprire l’app.

La notizia è stata data per primo da WBetaInfo e pare non essere l’unica novità in via di sviluppo dall’applicazione controllata da Facebook. Infatti, sarebbero in arrivo anche gli sticker (sul modello di Telegram), il blocco delle registrazioni audio, che potranno essere anche riascoltate prima dell’invio, le videochiamate di gruppo e infine le note video (sorta di corrispettivo degli audiomessaggi sotto forma di brevi clip video).

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *