Nintendo festeggia Super Mario che intanto irrompe su Google Maps Nintendo festeggia Super Mario che intanto irrompe su Google Maps

Nintendo festeggia Super Mario che intanto irrompe su Google Maps

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 12 marzo 2018 redazione 0

Sabato scorso, 10 marzo, Nintendo ha celebrato con un’intera giornata il suo personaggio di maggior successo, l’icona del mondo dei videogiochi più conosciuta al... Nintendo festeggia Super Mario che intanto irrompe su Google Maps

Sabato scorso, 10 marzo, Nintendo ha celebrato con un’intera giornata il suo personaggio di maggior successo, l’icona del mondo dei videogiochi più conosciuta al mondo: parliamo ovviamente di Mario, il baffuto idraulico italiano che in oltre 33 anni di attività ci ha accompagnati, balzellon balzelloni, in un numero di videogiochi praticamente impossibile da contare.

Nintendo ha scelto il 10 Marzo perchè questa data, scritta “Mar10”, somiglia graficamente al nome Mario.

Mario ha mosso i primi passi sulla tavola da disegno di un giovane impiegato della Nintendo, come co-protagonista di Donkey Kong, uno dei primi giochi arcade. Nel 1981, infatti, un quasi sconosciuto disegnatore di videogiochi, tale Shigeru Miyamoto, realizza un personaggio da inserire nel videogioco arcade al quale sta lavorando, Donkey Kong, – un titolo diventato rapidamente un successo mondiale – e lo chiama Jumpman.

Il “Jumpman” di Donkey Kong esordì in un momento in cui la definizione grafica non consentiva la realizzazione di particolari raffinati, ed è proprio per questi motivi, oltre che per facilitarne la riconoscibilità, che venne disegnato con i baffi (non si poteva disegnare una bocca), una salopette (stesso problema per le spalle, altrimenti difficili da dividere dalle braccia) e un cappello (troppo difficile realizzare i capelli!). Praticamente, la divisa di un idraulico, ruolo che Mario (che assunse il suo nome ufficiale nel 1985 con Mario Bros.) interpreta ancora oggi, tra un salto in un tubo e l’altro.

E’ la nascita di una leggenda! Nel 1985 (1987 in Europa), dopo il successo di Mario Bros., Nintendo lancia Super Mario Bros. per console Nintendo Entertainment System (NES).

Dal suo debutto ad oggi, Mario è apparso come protagonista in oltre 100 giochi, accanto a personaggi familiari come Yoshi, Luigi, Peach e naturalmente, Donkey Kong. La popolarità di Mario è tale che è stata realizzata una serie di cartoni animati sul suo mondo, è stato dato il suo nome a due stelle della famosa “Walk of Fame” e della “Walk of Game” di Hollywood e sono state prodotte varie linee di giocattoli a lui dedicate.

E da sabato il gruppo di Mountain View si unisce ai festeggiamenti, portando Super Mario in una delle sue applicazioni più diffuse e utilizzate. Lo fa introducendo un modello in tre dimensioni del baffuto idraulico di rosso vestito, a bordo di un go kart, nell’interfaccia dedicata alla navigazione stradale.

È sufficiente scaricare l’ultima versione dell’app Google Maps sul proprio dispositivo Android o iOS (dalle piattaforme Play Store o App Store), impostare una destinazione da raggiungere, fare tap sul pulsante giallo a forma di “?” che compare nella parte bassa della schermata ed ecco che il gioco è fatto. Sarà il compagno di viaggio degli utenti per un’intera settimana.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *