Vodafone torna alla fatturazione mensile aumentando i costi Vodafone torna alla fatturazione mensile aumentando i costi

Vodafone torna alla fatturazione mensile aumentando i costi

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 22 marzo 2018 redazione 0

Seguendo l’esempio dei diretti concorrenti, e soprattutto le direttive della legge in materia emanate lo scorso settembre, anche Vodafone è pronto a tornare alla... Vodafone torna alla fatturazione mensile aumentando i costi

Seguendo l’esempio dei diretti concorrenti, e soprattutto le direttive della legge in materia emanate lo scorso settembre, anche Vodafone è pronto a tornare alla fatturazione mensile.

Il ritorno al sistema di fatturazione mensile seguirà due strade differenti a seconda del proprio contratto. I clienti privati ricaricabili torneranno al sistema di fatturazione mensile a partire dal 25 marzo 2018, mentre i clienti privati abbonamento mobile e rete fissa a partire dal 5 aprile 2018.

Vodafone però ha da poco confermato anche l’aumento del canone sia per i clienti ricaricabili che per quelli con rete fissa. Ci sarà una modifica delle condizioni dei servizi per tutti i clienti.

L’aumento, più specificatamente, entrerà in vigore rispettivamente il 10 giugno e il 10 luglio. Il canone mensile potrebbe aumentare da un minimo di 1.50 euro a 2 euro. Vodafone ha sottolineato che questa modifica del contratto era necessaria al fine di garantire la qualità dei servizi, avendo effettuato investimenti nella rete.

Vodafone specifica che tutti i clienti ricaricabili ed abbonamento riceveranno una comunicazione che informerà della variazione. I clienti avranno anche la facoltà di recedere dal loro contratto qualora non dovessero accettare le nuove condizioni contrattuali.

Molti utenti pensano che sia un ulteriore aumento causato dalla fatturazione mensile, anche l’operatore ha dichiarato un’altra cosa.

Vodafone, così come altri operatori, dunque, ha preferito prendere la strada della presa in giro, adeguando la fatturazione alle nuove regole ma aumentando nel contempo il costo di rinnovo delle offerte in modo da incassare, alla fine, sempre la stessa cifra da ogni cliente.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *