Microsoft continuerà a puntare sull’Internet delle cose Microsoft continuerà a puntare sull’Internet delle cose

Microsoft continuerà a puntare sull’Internet delle cose

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 6 aprile 2018 redazione 0

In un periodo come questo il futuro è quanto mai incerto, ma il colosso tecnologico sembra avere ben chiare le idee, gli obiettivi ed... Microsoft continuerà a puntare sull’Internet delle cose

In un periodo come questo il futuro è quanto mai incerto, ma il colosso tecnologico sembra avere ben chiare le idee, gli obiettivi ed anche su cosa puntare e focalizzarsi.

E così Microsoft ha annunciato che investirà 5 miliardi di dollari nell’Internet of Things (IoT) nei prossimi quattro anni. L’obiettivo principale del gigante del software è dare ai clienti la possibilità di trasformare le proprie attività e il mondo attraverso le soluzioni connesse.

Gli analisti di A.T. Kearney citati dal gruppo di Redmond prevedono che l’Iot poterà a un aumento della produttività pari a 1.900 miliardi di dollari e a un calo dei costi di 177 miliardi entro il 2020. Tra i clienti che utilizzano le sue soluzioni di IoT, Microsoft ha citato Steelcase, Chevron e United Technologies ma anche Kohler (che ha creato una linea di cucine e bagni ‘smart’) e Johnson Controls.

La piattaforma IoT di Microsoft comprende servizi Cloud, SO e dispositivi e questo permette già oggi di poter creare soluzioni affidabili e connesse che migliorano l’esperienza aziendale e dei clienti, così come le vite quotidiane delle persone in tutto il mondo. Questo nuovo investimento garantirà che Microsoft possa continuare a soddisfare le esigenze di tutti i clienti sia ora che in futuro.

Questo aumento degli investimenti sosterrà la continua innovazione della piattaforma tecnologica della società, oltre a supportare nuovi programmi. Microsoft continuerà la ricerca e lo sviluppo in settori chiave, tra cui la sicurezza delle soluzioni IoT e la creazione di strumenti di sviluppo e servizi intelligenti per l’IoT.

La nuova strategia si affianca agli investimenti esistenti in Azure Stack, un sistema combinato composto da software e hardware approvato dai partner che permette ai clienti di far funzionare quella che è essenzialmente un’istanza privata della piattaforma Azure.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *