Sky incrementa la sua crescita e lancia l’ultra HD Sky incrementa la sua crescita e lancia l’ultra HD

Sky incrementa la sua crescita e lancia l’ultra HD

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 24 aprile 2018 redazione 0

Tutto sommato l’ultimo anno per Sky non è andato affatto male: il report appena pubblicato sui dati finanziari relativi agli ultimi nove mesi, con... Sky incrementa la sua crescita e lancia l’ultra HD

Tutto sommato l’ultimo anno per Sky non è andato affatto male: il report appena pubblicato sui dati finanziari relativi agli ultimi nove mesi, con conclusione al 31 marzo scorso, mostra infatti un’azienda in salute e in crescita.

Nonostante infatti sia da registrare un lieve calo degli abbonati nel nostro Paese, che passano dai 4,768 milioni attivi al 31 dicembre dello scorso anno a 4,766 milioni di fine marzo, i ricavi in Italia sono cresciuti del 5%,raggiungendo quota 2,2 miliardi di euro.

Stesso trend anche a livello globale, dove Sky è cresciuta sempre del 5% anno su anno, con entrate per 10,14 miliardi di sterline (circa 11,6 miliardi di euro).

“Nonostante ci aspettiamo che il contesto rimarrà sfidante, il business è in buona forma e siamo sulla buona strada per raggiungere i target di fine anno” ha affermato Jeremy Darroch, CEO dell’azienda che non demorde davanti alle ostilità.

E il futuro appare roseo anche per merito dell’apertura di nuovi fronti alla piattaforma televisiva. Grazie all’accordo con OpenFiber, Sky, infatti, ha la possibilità di lanciare un nuovo servizio basato su fibra che dovrebbe portare alla creazione di un’offerta “triple-play” in grado di far fronte  anche a servizi di provider.

Molto presto inoltre verranno introdotti anche due prestazioni molto amate dai giovani: Spotify e la portabilità su Soundbox, la soundbar realizzata da Devialet pensata proprio per essere abbinata al decoder di Sky Q.

Inoltre, proprio in queste ore, Sky ha iniziato ad aggiungere film con risoluzione Ultra HD e HDR sui decoder Sky Q. Senza particolari annunci (anche sul sito dedicato a Ultra HD e HDR) sono comparsi sei titoli nell’area On Demand, quella che consente di scaricare i titoli sull’hard disk integrato. Ricordiamo comunque che questa funzione ricorre ad un download vero e proprio, non si tratta quindi di streaming.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *