Adobe si prepara al colpo grosso acquistando Magenta Adobe si prepara al colpo grosso acquistando Magenta

Adobe si prepara al colpo grosso acquistando Magenta

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 24 maggio 2018 redazione 0

In questo periodo il mercato tecnologico è particolarmente effervescente, con acquisizioni e cessioni che stanno ridefinendo completamente l’intero panorama e tutti gli equilibri. In... Adobe si prepara al colpo grosso acquistando Magenta

In questo periodo il mercato tecnologico è particolarmente effervescente, con acquisizioni e cessioni che stanno ridefinendo completamente l’intero panorama e tutti gli equilibri.

In particolare quello dell’e-commerce è uno dei settori che più si sta espandendo e innovando, ed Adobe ha deciso di non rimanere indietro, con un’acquisizione che si perfezionerà nei prossimi mesi.

Nello specifico, Adobe sta per comprare Magento, il famoso CMS per l’eCommerce, uno tra i più utilizzati al mondo. L’accordo si concluderà nel terzo trimestre del 2018.

Adobe pagherà 1,68 miliardi di dollari per l’acquisizione, avviata con l’obiettivo di arginare la concorrenza di altre grandi aziende nel settore e in rapida espansione come Salesforce e Oracle. Adobe è conosciuta soprattutto per la produzione di software di grafica come Photoshop, ma negli ultimi anni sta differenziando molto l’offerta dei suoi prodotti.

Il piano di Adobe è quello di combinare l’offerta di Magento con i servizi dell’Experience Cloud, una suite di marketing digitale che include strumenti pubblicitari e di analisi.

Con un lettera firmata, il CEO di Magento Commerce Mark Lavelle, ha annunciato il grande cambiamento: ” Sono entusiasta di condividere grandi notizie oggi: Adobe ha annunciato la sua intenzione di comprare Magento”.

Magento attualmente esiste in due versioni: una opensource gratuita, che vanta una folta community di sviluppatori, e una a pagamento che comprende servizi aggiuntivi, tra cui la possibilità di utilizzare l’ecommerce nel cloud senza la necessità che il cliente debba preoccuparsi della parte tecnico-sistemistica.

La maggiore preoccupazione ora è proprio per la versione open a cui gli sviluppatori contribuiscono energicamente fornendo correzioni e plugin. Adobe infatti non ha ancora rilasciato dichiarazioni in merito ai piani di business, che molto probabilmente verranno resi pubblici alla chiusura dell’operazione.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *