Cannabis legale sbarca ufficialmente anche in Italia Cannabis legale sbarca ufficialmente anche in Italia

Cannabis legale sbarca ufficialmente anche in Italia

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 28 maggio 2018 bizup 0

Per non creare falsi allarmismi, cominciamo subito col chiarire che la droga non è affatto diventata legale in Italia: quella che è stata legalizzata... Cannabis legale sbarca ufficialmente anche in Italia

Per non creare falsi allarmismi, cominciamo subito col chiarire che la droga non è affatto diventata legale in Italia: quella che è stata legalizzata non è altro che la produzione di cannabis light, la famosa marijuana per intenderci, ma con un principio attivo dal valore molto basso.

Nello specifico, la Marijuana light è ora davvero legale dopo che sia il Ministero preposto che il Governo hanno certificato l’ultimo atto. Ma già si può comprare in diversi negozi in tutta Italia ed è già un boom con propensioni di crescita molto alte almeno secondo i più.

La nota del Ministero dell’Agricoltura (Mipaaf) recita quanto segue: “La coltivazione della canapa è consentita senza necessità di autorizzazione, che viene invece – sottolinea la circolare ministeriale – richiesta se la pianta ha un tasso THC superiore allo 0,2 per cento come previsto da regolamento europeo. Qualora – continua il Ministero – la percentuale risulti superiore ma entro il limite dello 0,6 per cento, l’agricoltura non ha alcuna responsabilità. In caso – precisa il comunicato – venga accertato un tasso superiore allo 0,6 per cento l’autorità giudiziaria può disporre il sequestro o la distruzione – conclude il Mipaaf – delle coltivazioni di canapa”.

Commenta il vice ministro uscente, Andrea Olivero: «Si tratta di un provvedimento necessario per chiarire i possibili usi della canapa coltivata nell’ambito del florovivaismo in modo da attuare pienamente una buona legge e precisarne il suo campo di applicazione. In questo modo agevoliamo anche l’attività di controllo e repressione da parte degli organi preposti».

Tutte le persone che hanno investito in questo business hanno quindi adesso la certezza di agire legalmente, senza più timori o incertezze su quello che si sta facendo.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *