Telefonia, chiamare all’estero è esoso anche senza roaming Telefonia, chiamare all’estero è esoso anche senza roaming

Telefonia, chiamare all’estero è esoso anche senza roaming

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 14 giugno 2018 redazione 0

Annunciata in pompa magna, la cancellazione del Roaming in tutte Europa è diventata realtà già nei mesi scorsi, quindi per chi sarà in viaggio... Telefonia, chiamare all’estero è esoso anche senza roaming

Annunciata in pompa magna, la cancellazione del Roaming in tutte Europa è diventata realtà già nei mesi scorsi, quindi per chi sarà in viaggio nel vecchio continente per le vacanze estive non ci sarà nulla da temere quando si chiamerà casa.

Non proprio: la cancellazione del roaming non ha infatti azzerato il rischio di spendere un capitale, e sono tanti i dettagli a cui far attenzione per non rischiare una bolletta da infarto.

Anche se i costi del roaming sono soltanto un lontano ricordo per migliaia di viaggiatori che decidono di trascorrere le loro vacanze in Europa, le spese impreviste per telefonate e utilizzo dei gigabyte è dietro l’angolo.

Durante la traversata, ad esempio, per chi viaggia via mare, come riporta La Stampa, può capitare che il telefono si colleghi ad una rete satellitare, arrivando a spendere per una telefonata della durata di un minuto fino a 6 euro: questo accade perché le chiamate lontane dalla costa sono gestite da società diverse.

Ma occhio anche per i viaggi via terra, quando cioè si attraversano Paesi vicini a quelli comunitari, ma esclusi dall’abolizione del roaming. Massima attenzione quindi quando si passa vicino, o attraverso, la Svizzera, San Marino, Montenegro e l’Albania, oltre che la Repubblica turca di Cipro del Nord. Tutti paesi che non fanno parte dell’area franca dal roaming.

Il rischio di ritrovarsi senza credito sul telefono arriva soprattutto da Internet: se prima dell’addio agli extra-costi si prestava attenzione, una volta usciti dall’Italia, a verificare che il blocco del traffico dati fosse operativo, adesso si è portati a pensare che sia tutto libero.

Ed invece no: molti operatori hanno infatti messo dei tetti massimi ai gigabite all’estero, val a dire al traffico dati e quindi all’utilizzo della Rete e dei social mentre si è in vacanza fuori dai confini italiani.

Come al solito quindi il consiglio è quello di informarsi prima di ripartire, per non tornare a casa col portafoglio, o quantomeno il credito dello smartphone, svuotato.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *