Apple sostituirà le tastiere difettate dei suoi MacBook Pro Apple sostituirà le tastiere difettate dei suoi MacBook Pro

Apple sostituirà le tastiere difettate dei suoi MacBook Pro

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 27 giugno 2018 redazione 0

Un tempo i prodotti marchiati Apple erano sinonimi di perfezione ed indistruttibilità: il prezzo dei suoi device era quasi il doppio dei rivali presenti... Apple sostituirà le tastiere difettate dei suoi MacBook Pro

Un tempo i prodotti marchiati Apple erano sinonimi di perfezione ed indistruttibilità: il prezzo dei suoi device era quasi il doppio dei rivali presenti sul mercato, ma nessuno poteva aspirare a realizzare prodotti così perfetti.

Nell’ultimo decennio Apple è riuscita a mantenere la sua fama ed ad incrementare la potenza del suo brand, ma è indubbio che non sia riuscita a garantire la stessa qualità: sia chiaro, i device della mela morsicata sono sempre all’avanguardia e con tecnologie avanzatissime, ma sempre più spesso stanno capitando “errori” nella produzione, che stanno influenzando la resa dei prodotti finali.

Ed è quello che sta capitando anche con i MacBook Pro: dopo le tante segnalazioni ricevute nei mesi scorsi, che denunciavano problemi piuttosto gravi al particolare e innovativo meccanismo a farfalla dei tasti della tastiera delle ultime generazioni di MacBook, Apple ha finalmente ammesso le proprie responsabilità, dando la possibilità ai propri clienti di godere di una riparazione gratuita, anche nel caso il dispositivo fosse ormai fuori garanzia.

Stando ai numeri – ufficiosi – sulle riparazioni dei MacBook Pro, dal 2016 in poi le richieste di sostituzione della tastiera sono raddoppiate rispetto ai laptop di precedente generazione, sintomo che il nuovo meccanismo non solo non piace a tutti gli utenti, ma crea indubbiamente molti più problemi.

I computer coinvolti vanno dai MacBook Retina del 2015 (che montavano una butterfly keyboard di prima generazione) fino agli ultimi MacBook Pro lanciati nel 2017.

I sintomi del malfunzionamento della tastiera ufficialmente riconosciuti da Apple sono tre: le lettere o i caratteri si ripetono in maniera inaspettata in fase di battitura; le lettere o i caratteri premuti sulla tastiera non appaiono a schermo; i tasti risultano bloccati, quasi come se fossero incollati, o non rispondono al tocco in maniera costante.

Per richiedere la riparazione è necessario portare il computer in assistenza presso un Apple Store oppure presso un centro di riparazione autorizzato. La sostituzione è disponibile anche per MacBook e MacBook Pro non più coperti dalla garanzia AppleCare. Per tutti i laptop con tastiera a farfalla Apple ha inoltre esteso la garanzia sulla tastiera a 4 anni dall’acquisto.

 

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *