Wind Tre è appena diventata ufficialmente cinese Wind Tre è appena diventata ufficialmente cinese

Wind Tre è appena diventata ufficialmente cinese

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 5 luglio 2018 redazione 0

Diciamocela tutta: la notizia, alla fine, non ha stupito più di tanto, anzi. Wind Tre passerà interamente in mano alla Holdings cinese, CK Hutchison, pronta... Wind Tre è appena diventata ufficialmente cinese

Diciamocela tutta: la notizia, alla fine, non ha stupito più di tanto, anzi.

Wind Tre passerà interamente in mano alla Holdings cinese, CK Hutchison, pronta ad acquisire la restante quota del 50% attualmente controllata dalla VEON.

La transazione avrà un valore pari a 2,45 miliardi di euro e dovrebbe concludersi entro il terzo trimestre del 2018. Grazie a questa operazione la CK Hutchison diverrà l’unica proprietaria di Wind Tre e potrà contribuire ulteriormente al miglioramento e all’espansione dei servizi offerti dall’azienda di telecomunicazioni.

I sentori, che la storia sarebbe andata così c’erano dall’inizio, anche se l’amministratore delegato del terzo gruppo italiano di telefonia proveniva dal colosso russo. Quando nel giugno dello scorso anno Maximo Ibarra si è fatto da parte, alla guida del gruppo è infatti arrivato Jeffrey Hedberg, manager americano con un esperienza internazionale in SwisCom, Deutsche Telekom.

Canning Fok, il Co-Managing Director di CK Hutchison, ha commentato affermando che il conglomerato è lieto di diventare il solo proprietario di Wind Tre, poiché questa nuova acquisizione garantirà la piattaforma migliore per aumentare il valore per tutti gli shareholders.

Con l’acquisizione del 100% di Wind tre, Hutchison “garantirà forti guadagni per gli anni a venire, incrementando l’utile per azione e rappresentando un eccellente valore per gli azionisti”.

Inoltre, Fok ha confermato l’interesse di CK Hutchison nel continuo investimento e sviluppo in Italia.

Ora il prossimo obiettivo sarà probabilmente fare di Wind il brand low cost, e di 3 il marchio principale del gruppo, così come succede negli altri paesi dove opera il gruppo Hutchinson.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *