Pokemon Go per il secondo avversario raggiunge 1,8 miliardi di incassi Pokemon Go per il secondo avversario raggiunge 1,8 miliardi di incassi

Pokemon Go per il secondo avversario raggiunge 1,8 miliardi di incassi

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 10 luglio 2018 redazione 0

Sembra ieri che è stato lanciato ed ha iniziato a spopolare in tutto il mondo, eppure Pokémon GO ha appena raggiunto l’incredibile cifra di 1,8... Pokemon Go per il secondo avversario raggiunge 1,8 miliardi di incassi

Sembra ieri che è stato lanciato ed ha iniziato a spopolare in tutto il mondo, eppure Pokémon GO ha appena raggiunto l’incredibile cifra di 1,8 miliardi di incassi proprio in concomitanza con il secondo anniversario del suo lancio.

Più nel dettaglio, il gioco ha raggiunto la soglia del primo miliardo a gennaio 2017.  I giocatori di tutto il mondo continuano a spendere più di 2 milioni di dollari al giorno sul titolo mobile.

La maggior parte delle entrate arriva da USA e Giappone, con il 34% e il 28% rispettivamente. Per quanto riguarda invece la piattaforma di riferimento, a spuntarla è stato Android: il 58% dei ricavi proviene da acquisti effettuati su Google Play, con il restante 42% su App Store.

Pokémon GO risulta inoltre 14° nel grafico delle App per iPhone di maggior incasso in Giappone.

Per festeggiare il secondo anniversario del titolo e gli incredibili traguardi raggiunti, la casa di produzione introdurrà alcuni piccoli cambiamenti nel gioco.

Il primo di questi è l’incremento delle apparizioni di Pikachu e Pichu durante il gioco fino al 31 luglio. Inoltre, Niantic ha annunciato che la disponibilità di ulteriori articoli per i fan di Pikachu: in particolare, gli allenatori con una medaglia d’oro potranno acquistare tutti i nuovi oggetti disponibili, tra i quali una maglietta e le orecchie del Pokémon.

Ricordiamo, infine, che anche il nuovo Pokémon Quest ha già fatto segnare numeri interessanti: contando i download su tutte le piattaforme, ha superato quota 7,5 milioni di installazioni.

La notizia è stata rivelata dalla Pokémon Company International, e ha snocciolato anche altri un altro dato interessante: il 20 giugno (e dunque una settimana prima del lancio su smartphone) i download erano “appena” 2,5 milioni.

Certo, sono numeri infinitesimali se paragonati a fenomeni come Pokémon Go, ma la natura free-to-play e uno stile di gioco più “rilassato” è però adatta ad un pubblico più esteso e a tutti i periodi dell’anno.

 

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *