WhatsApp ora proteggerà anche dai link sospetti WhatsApp ora proteggerà anche dai link sospetti

WhatsApp ora proteggerà anche dai link sospetti

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 10 luglio 2018 redazione 0

Sempre più spesso gli utenti della piattaforma si sono ritrovati, loro malgrado, a essere vittime di truffe e raggiri: certo ognuno di noi dovrebbe... WhatsApp ora proteggerà anche dai link sospetti

Sempre più spesso gli utenti della piattaforma si sono ritrovati, loro malgrado, a essere vittime di truffe e raggiri: certo ognuno di noi dovrebbe possedere gli strumenti adatti per capire di cosa ci si può fidare e di cosa no, senza contare che spesso le truffe sono orchestrate in modo superficiale, ma ugualmente migliaia di persone cadono ancora nella rete.

Proprio per questo WhatsApp ha quindi deciso di intervenire in modo più incisivo, con un aggiornamento che potrebbe essere rilasciato molto presto.

Nello specifico, con il nuovo aggiornamento numero build 2.18.206 non è ancora stato aggiunto nulla, ma rivela comunque qualche suggerimento sulla prossima funzionalità offerta dal noto servizio di messaggistica.

I suggerimenti si riferiscono alla possibilità di ricevere un avvertimento nel caso si stia per accedere ad un link giudicato sospetto, ovvero considerato non sicuro per il dispositivo, ricevuto precedentemente in chat.

La funzionalità consisterebbe in un primo avvertimento, evidenziato in rosso, integrato nel messaggio stesso contenente il link incriminato ed un secondo avvertimento che dovrebbe apparire dopo aver tappato sul link.

In questo caso abbiamo una doppia possibilità: cancellare il messaggio contenente il link o aprirlo ugualmente dopo aver (ri)confermato all’app la nostra intenzione ad accedervi.

La funzionalità risulta essere molto utile, specialmente considerando la sempre maggiore diffusione dell’app e la conseguente presenza di link pericolosi che circolano sulla piattaforma di messaggistica istantanea.

Si tratta della cosiddetta Suspicious Link Detection, un sistema volgarizzabile come Rilevamento dei link sospetti e che risulta essere già in mano agli sviluppatori.

Ricordiamo invece che con la versione 2.18.205 dell’applicazione, rilasciata il 3 luglio 2018, è stata invece introdotta una novità riguardante la gestione dei media e, più in particolare, il loro salvataggio sul dispositivo.

A partire dall’ultima beta si potrà in pratica decidere se permettere il salvataggio automatico in galleria oppure no.

La disattivazione di questo salvataggio automatico dei media può avvenire in due modalità: impedendo la loro visualizzazione nella galleria oppure escludendola solo per determinati utenti. Nel primo caso, basterà recarsi nelle impostazioni, premere sulla sezione “Chat” e spuntare la voce “Mostra i media nella galleria”. Nel caso in cui si volesse applicare questa funzione solo a qualche contatto, si dovrà andare nella sua chat, recarsi nella schermata “Mostra contatto” e schiacciare su “Visibilità dei media”; a questo punto si avrà la possibilità di scegliere come procedere, mantenendo l’opzione predefinita (in base al flag presente nelle impostazioni) o scegliendo di renderli visibili o meno nella galleria.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *