Facebook lancia la sua tv anche in Italia

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 9 settembre 2018 redazione 0

Progressivamente, da quando era un semplice strumento per mettere in contatto vecchi compagni di scuola, Facebook è diventato un social diffuso a livello mondiale,...

Progressivamente, da quando era un semplice strumento per mettere in contatto vecchi compagni di scuola, Facebook è diventato un social diffuso a livello mondiale, che offre una miriade di servizi e potenzialità oggi implementati al suo interno.

Facebook permette alle aziende di farsi pubblicità, di vendere direttamente i propri prodotti nei suoi market online, è un media capace di veicolare notizie alla velocità della lue, anche nel caso in cui siano purtroppo delle fake news, e d’ora in avanti sarà anche una vera e propria tv, anche nel nostro paese.

Watch, la tv di Facebook, attraversa infatti l’Atlantico e arriva anche in Italia. A un anno dal lancio negli Stati Uniti, il servizio streaming sarà disponibile in tutto il mondo, compreso il Bel Paese.

Nato nell’agosto 2017, il servizio ha ricevuto investimenti per oltre un miliardo di dollari, avviando nel frattempo la produzione di alcuni show esclusivi come l’apprezzato “Sorry For Your Loss”, ma anche la diffusione di contenuti dedicati allo sport, alle notizie ed ai talk show, attraverso collaborazioni di pregio come ad esempio con CNN, Fox News e BuzzFeed.

“Da oggi Facebook Watch è disponibile ovunque, per dare agli utenti di tutto il mondo un nuovo modo di scoprire video e interagire con amici, creatori e altri fan”, spiega in un post ufficiale Fidji Simo, capo della sezione Video della piattaforma.

“Abbiamo lanciato Watch negli Stati Uniti un anno fa”, aggiunge il manager del social network spiegando che ogni mese “più di 50 milioni di persone negli Usa hanno visto un video per almeno un minuto su Watch” e il tempo totale trascorso a guardare video si è più che decuplicato sin dall’inizio del 2018.

Nel corso del tempo, stando ai piani di Facebook, arriveranno i video party, le prime visioni, i video incentrati sulla partecipazione del pubblico. E renderà più facile la ricerca dei contenuti in diretta per consentire di discuterne mentre stanno accadendo.

Per accedere al servizio (disponibile su iOS e Android) bisogna cercare l’icona Watch sulla piattaforma, è disponibile anche su Apple TV, Samsung Smart TV, Amazon Fire TV, Android TV, Xbox One e Oculus TV.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *