Apple, cresce l’attesa e le indiscrezioni sul nuovo iPhone Apple, cresce l’attesa e le indiscrezioni sul nuovo iPhone

Apple, cresce l’attesa e le indiscrezioni sul nuovo iPhone

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 11 settembre 2018 redazione 0

Finalmente settembre è arrivato, ed assieme a lui il lancio dei nuovi gioiellini di casa Apple, che come di consueto tengono col fiato sospeso... Apple, cresce l’attesa e le indiscrezioni sul nuovo iPhone

Finalmente settembre è arrivato, ed assieme a lui il lancio dei nuovi gioiellini di casa Apple, che come di consueto tengono col fiato sospeso tutti gli appassionati del marchio.

Mancano pochi giorni al lancio dei nuovi iPhone: i riflettori si accenderanno il 12 settembre, alle 19 ora italiana, allo Steve Jobs Theatre nel quartier generale di Cupertino, in California.

“Gather Round” è la frase che si legge sull’invito in cui è visibile la silhouette dell’Apple Park visto dall’alto, di colore oro, su sfondo nero. “Convergenza”, quindi, è il messaggio che la società di Cupertino vuole trasmettere.

Ormai le indiscrezioni in rete sono tantissime e dei nuovi iPhone si dovrebbe sapere quasi tutto, almeno per quanto riguarda l’aspetto esteriore.

Attesi tre modelli: uno con display  OLED da 5,8 pollici, successore diretto dell’attuale iPhone X, un iPhone sempre con display OLED ma da 6,5 pollici, una sorta di “iPhone X Plus”, ed un iPhone con display LCD IPS da 6,1 pollici che dovrebbe rappresentare la versione “più economica”.

L’iPhone più economico dovrebbe mancare di alcune funzioni e avere una scocca in alluminio e vetro. Dovrebbe essere leggermente più spesso rispetto ai fratelli più costosi. Con un aspetto più giovanile, che dovrebbe riflettersi anche nelle colorazioni. Bloomberg ha riportato la possibilità di versioni bicolore. “Low-cost” si intende, ovviamente, per gli standard di Apple: si parla quindi di un costo che si aggira intorno ai 700 euro.

Tre iPhone, quindi, caratterizzati da un design comune con display “edge-to-edge” ed un”notch” in cui trova posto la TrueDepth Camera che sancirà il definitivo abbandono del Touch ID nella fascia più alta di iPhone.

Per quanto riguarda i componenti tecnici sembra quasi certa la presenza di un nuovo processore Apple A12, così come di una batteria più performante e capace e di una fotocamera a doppio sensore sul retro e a singolo sensore sul fronte.

Smartphone a parte, sul palco dello Steve Jobs Theatres i dovrebbe vedere anche la quarta generazione di Apple Watch, con uno schermo più grande del 15% rispetto ai predecessori, una maggiore durata della batteria e migliori capacità di monitorare la salute.

E poi i nuovi auricolari AirPods, con il supporto all’assistente vocale Siri, e un tappetino per la ricarica senza fili di tutti i gadget della Mela.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *