Arriva in Germania il primo treno alimentato ad idrogeno Arriva in Germania il primo treno alimentato ad idrogeno

Arriva in Germania il primo treno alimentato ad idrogeno

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 19 settembre 2018 redazione 0

Quando si parla di mobilità alternativa si fa riferimento in primis al settore delle automobili: del resto con milioni di veicoli circolanti, la cui... Arriva in Germania il primo treno alimentato ad idrogeno

Quando si parla di mobilità alternativa si fa riferimento in primis al settore delle automobili: del resto con milioni di veicoli circolanti, la cui stragrande maggioranza è ancora alimentata con combustibili fossili, le ricadute per l’ambiente sono enormi e difficilmente arginabili.

Ma naturalmente non bisogna neppure dimenticare aerei e soprattutto treni, che comunque impattano sull’ambiente: in questo senso è importantissima la notizia che in queste ore arriva dalla Germania.

Sui binari tedeschi è infatti circolato il primo treno al mondo alimentato a celle a combustibili a idrogeno.

Il treno, prodotto da Alstom, si chiama “Coradia iLint” ed è completamente privo di emissioni, raggiunge i 140 chilometri orari e da queste ore entrerà in servizio ufficialmente sui binari della Bassa Sassonia.

Nello specifico, due nuovi treni copriranno i 100 chilometri sulla tratta Cuxhaven, Bremerhaven, Bremervörde e Buxtehude, rimpiazzando parte della precedente flotta diesel. Con un solo “rifornimento” i convogli potranno viaggiare tutto il giorno, grazie ad un’autonomia di 1.000 chilometri.

“Si tratta di una rivoluzione per Alstom e per il futuro della mobilità. È un’innovazione frutto di un lavoro di squadra franco-tedesco e un felice esempio di collaborazione transnazionale”, così Henri Poupart-Lafarge, Presidente e Amministratore delegato di Alstom ha commentato il primo viaggio inaugurale.

L’idrogeno in forma gassosa sarà pompato nei treni da un container in acciaio alto più di 12 metri, in prossimità dei binari alla stazione di Bremervörde. L’entrata in funzione di una stazione di rifornimento fissa negli spazi di EVB è prevista per il 2021, quando Alstom consegnerà altri 14 treni Coradia iLint a LNVG.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *