Uber sta provando ad acquistare Deliveroo Uber sta provando ad acquistare Deliveroo

Uber sta provando ad acquistare Deliveroo

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 24 settembre 2018 redazione 0

Negli ultimi anni abbiamo avuto modo di parlare più volte di Uber, per l’enorme successo che ha riscosso a livello internazionale, per l’incredibile diffusione,... Uber sta provando ad acquistare Deliveroo

Negli ultimi anni abbiamo avuto modo di parlare più volte di Uber, per l’enorme successo che ha riscosso a livello internazionale, per l’incredibile diffusione, per la rivoluzione che ha portato nel campo della mobilità alternativa, ma anche per i numerosi problemi giudiziari che ha già dovuto affrontare.

Ma il colosso non ha nessuna intenzione di arrestare i suoi ambiziosi piani di crescita, e così ha deciso che è tempo di provare ad investire anche nel cibo, ed in particolare nelle consegne a domicilio.

Uber avrebbe infatti avviato trattative per l’acquisto di Deliveroo, una delle principali società della consegna di cibo a domicilio, per “alcuni miliardi di dollari”: a dirlo l’agenzia finanziaria Bloomberg, citando le solite persone a conoscenza dei dossier.

A quanto pare le due aziende sarebbero in una fase preliminare delle trattative, ma il risultato è tutt’altro che scontato.

I dirigenti e gli investitori di Deliveroo sarebbero infatti restii a perdere la propria indipendenza: l’azienda del resto è solida e l’ultima valutazione supera i 2 miliardi di dollari. Se Uber volesse fare sul serio dunque dovrebbe offrire parecchio di più per convincere gli scettici.

Fondata a Londra nel 2013, la startup Deliveroo ha circa 35 mila corrieri che lavorano in 12 paesi e in quattro continenti. Poco conosciuta negli States, in Europa Deliveroo ha invece una presenza massiccia. La stessa SoftBank, uno dei maggiori finanziatori di Uber, aveva trattato un investimento in Deliveroo, prima di concentrarsi unicamente sulla società di San Francisco.

Quello che è certo è che Uber non commenta, ma la notizia corre e le indiscrezioni raccolte da Bloomberg e poi dall’Afp non sono state smentite.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *