Huawei, aumentano le limitazioni per lo sviluppo del 5G Huawei, aumentano le limitazioni per lo sviluppo del 5G

Huawei, aumentano le limitazioni per lo sviluppo del 5G

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 5 dicembre 2018 redazione 0

Huawei è ad oggi il leader mondiale nella fornitura di apparecchiature per le telecomunicazioni, ma a quanto pare per quanto riguarda lo sviluppo e... Huawei, aumentano le limitazioni per lo sviluppo del 5G

Huawei è ad oggi il leader mondiale nella fornitura di apparecchiature per le telecomunicazioni, ma a quanto pare per quanto riguarda lo sviluppo e quindi la diffusione della rete 5G sembra non essere più favorito.

Dopo il pressing subito dal presidente americano Donald Trump, anche Germania e Regno Unito hanno infatti fatto un passo indietro.

Vi abbiamo già raccontato, nei giorni scorsi, che il presidente americano sta cercando di fare terra bruciata attorno al colosso cinese, accusandolo di essere poco sicuro, e a quanto pare il suo pressing è arrivato anche in Europa.

Secondo il Financial Times una delegazione americana qualche giorno fa è stata nel Regno Unito e in Germania per mettere in guardia le autorità nazionali dai rischi del permettere ad Huawei di sperimentare le reti 5G nel proprio paese, imponendo quasi un diktat : se Germania e Inghilterra sono alleati degli Stati Uniti devono salvaguardare la sicurezza delle proprie reti di telecomunicazioni in tutta la loro catena del valore.

Le fonti sentite dal quotidiano finanziario della city sono però prudenti rispetto a un’ipotesi drastica, ovvero il bando di Huawei a pochi mesi dall’inizio delle procedure di gara degli operatori mobili, anche perché il colosso cinese è quello che ha compiuto più passi avanti.

Se il bando potrebbe non arrivare in Europa, di certo è già arrivato però in Nuova Zelanda. La nazione ha infatti vietato al gruppo delle telecomunicazioni nazionale di acquistare tecnologia per il 5G dal colosso cinese delle telecomunicazioni.

Lo ha rivelato il gruppo neozelandese, Spark, uno dei maggiori provider di telecomunicazioni nel Paese, dopo il divieto emesso dall’agenzia di intelligence di Wellington, esprimendo disappunto per la decisione.

Ma lo stesso gruppo ha annunciato in una dichiarazione di esser fiduciosa di poter ancora lanciare la rete 5G entro luglio 2020: dunque, per Huawei c’è ancora speranza.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *