Tesla, il configuratore italiano finalmente è realtà Tesla, il configuratore italiano finalmente è realtà

Tesla, il configuratore italiano finalmente è realtà

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 8 gennaio 2019 redazione 0

La legge di Bilancio 2019, come abbiamo avuto modo già di vedere, ha previsto la continuazione del cosiddetto “ecobonus”, bonus erogato a chi decide... Tesla, il configuratore italiano finalmente è realtà

La legge di Bilancio 2019, come abbiamo avuto modo già di vedere, ha previsto la continuazione del cosiddetto “ecobonus”, bonus erogato a chi decide di acquistare auto a basso impatto ambientale, e ha in più innalzato il tetto massimo a 60 mila euro: una mossa che fa sì che siano inclusi anche gli acquirenti dei modelli Tesla.

E allora, visti anche gli incentivi disponibili, perché non dare uno sguardo alle auto Tesla se si ha intenzione di acquistare una nuova autovetture?

Nelle scorse ore è infatti arrivato in rete anche il configuratore italiano: in sostanza, tutte le persone interessate all’acquisto di un’elettrica Tesla Model 3 potranno iniziare a “cucirsela” su misura grazie al nuovo configuratore on-line presente sul sito italiano della marca americana.

Il car configurator online permette al possibile acquirente di approfondire la propria conoscenza di dotazioni, prezzi e personalizzazioni di una vettura.

Ricordiamo che al momento sono due le versioni della Model 3 ordinabili: Long Range e Performance. La prima versione parte da 59.600 euro (messa in strada esclusa) e 70.700 euro, sempre messa in strada esclusa, per la versione più sportiva. Per ordinare la berlina è però necessario versare un anticipo di 2.000 euro e le prime consegne sono previste per il mese di marzo.

La prima dichiara un’autonomia secondo ciclo Wltp di 560 km con una ricarica completa, 233 km/h di velocità massima e uno scatto zero-cento da 4,8 secondi. Per la Performance, invece, i dati sono rispettivamente di 530 km, 250 km/h e 3,5 secondi.

Per andare incontro proprio a tutti, la Tesla ha sviluppato anche una forma totalmente personalizzabile di finanziamento, della durata minima di due anni (fino a un massimo di cinque), per l’acquisto della quattro porte elettrica.

Senza versare alcun acconto la rata mensile minima sarà di 830 euro con maxirata finale finanziabile di 21.203 euro. Con il finanziamento da 24 mesi, senza anticipo, la rata sarà di 1.105 euro al mese, con maxirata finale di 39.377 euro.

Con un anticipo di 10.000 euro la rata mensile partirà da 643 euro al mese, oppure versando subito l’acconto massimo di 21.203 euro il canone scenderà a 433 euro: in entrambi i casi la maxirata finale sarà di 21.203 euro (tutti i valori sono calcolati per il modello base).

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *