Smartphone, il mercato pronto a collassare? Smartphone, il mercato pronto a collassare?

Smartphone, il mercato pronto a collassare?

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 17 gennaio 2019 redazione 0

Negli ultimi anni le tecnologie applicate agli smartphone hanno fatto passi da gigante permettendo, modello dopo modello, di produrre device sempre più accattivanti e... Smartphone, il mercato pronto a collassare?

Negli ultimi anni le tecnologie applicate agli smartphone hanno fatto passi da gigante permettendo, modello dopo modello, di produrre device sempre più accattivanti e performanti, incentivando le vendite e permettendo un aumento costante.

Anche se da tempo si parlava di un mercato a rischio di saturazione, mai come in questi ultimi mesi però la situazione sembra si sia completamente capovolta, con previsioni che tracciano quasi un collasso dell’intero mercato.

Nello specifico, a lanciare un nuovo allarme sono gli analisti di Credit Suisse, attraverso una nota per gli investitori visionata dal sito Appleinsider: nel documento viene ipotizzato il prosieguo della crisi che colpirà tutto il mercato, portando il livello di smartphone prodotti a circa 289 milioni di unità nel corso del primo trimestre del 2019.

Nel primo trimestre del 2019 la produzione degli smartphone diminuirà quindi del 19% rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Gli analisti affermano che si tratta del livello più basso dal 2013 ad oggi, parlando di vera e propria “caduta libera dell’intero mercato smartphone”.

La situazione è così drammatica? Noi non possiamo sbilanciarci ad affermarlo con certezza ma se anche un colosso come Apple, per la prima volta nella sua storia, è stato costretto a rivedere le sue stime di crescita, qualche interrogativo appare plausibile porselo.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *