Elon Musk annuncia massicci licenziamenti Elon Musk annuncia massicci licenziamenti

Elon Musk annuncia massicci licenziamenti

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 21 gennaio 2019 redazione 0

Sono mesi che gli analisti più intransigenti descrivono la situazione di Tesla come quasi disperata: i conti sono sempre più in profondo rosso, la... Elon Musk annuncia massicci licenziamenti

Sono mesi che gli analisti più intransigenti descrivono la situazione di Tesla come quasi disperata: i conti sono sempre più in profondo rosso, la produzione e il lancio sui mercati in costante ritardo e gli investitori non potranno continuare ad erogare fondi per sempre, senza ottenerne guadagni certi.

Ma è anche vero che mai, finora, la creatura di Elon Musk ha mostrato particolari debolezze: il suo Ceo ha sempre affermato a testa alta la potenza della sua azienda e la superiorità delle sue vetture, in un ambito come quello elettrico dove i rivali all’altezza sono ben pochi.

Ma la notizia diffusa in queste ore lancia una nuova luce sulla questione: Tesla taglierà il 7% della sua forza lavoro.

Ad annunciarlo lo stesso Musk, parlando di “strada molto difficile davanti” e spiegando come i tagli siano necessari per aumentare la produzione della Model 3 e apportare miglioramenti.

“Tesla  avrà bisogno di fare questi tagli, al contempo aumentando la produzione della Model 3 e apportando miglioramenti manifatturieri e ingegneristici nei prossimi mesi. Non c’è altro modo”, ha detto il top manager, spiegando che “volumi più alti e miglioramenti manifatturieri sono cruciali perché Tesla  possa ottenere le economie di scala necessarie per essere ancora un’impresa redditizia e produrre il modello base della Model 3 a 35 mila dollari”, ha aggiunto Musk.

“I nostri prodotti sono ancora troppo costosi per la maggior parte delle persone – ha aggiunto Musk – Il tentativo di costruire su larga scala prodotti energetici a prezzi accessibili richiede necessariamente sforzi estremi e creatività incessante, ma riuscire nella nostra missione è essenziale per assicurare che il futuro sia luminoso, quindi dobbiamo fare tutto il possibile per far progredire questo progetto”.

Tradotto in numeri, si tratterebbe di 3.150 licenziamenti, considerando che, ad oggi, l’organico è di circa 45mila dipendenti.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *