Google ora controlla la sicurezza delle nostre password Google ora controlla la sicurezza delle nostre password

Google ora controlla la sicurezza delle nostre password

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 8 febbraio 2019 redazione 0

Puntualmente, alla fine di ogni anno, viene diffusa la “classifica” delle password più utilizzate in tutto il mondo e, nonostante il monito degli esperti,... Google ora controlla la sicurezza delle nostre password

Puntualmente, alla fine di ogni anno, viene diffusa la “classifica” delle password più utilizzate in tutto il mondo e, nonostante il monito degli esperti, le più utilizzate sono le solite: serie crescenti o decrescenti di numeri, il proprio nome o la data di nascita, i più fantasiosi il nome del proprio animale domestico.

Password, inutile dirlo, la cui sicurezza è quasi pari a zero, ma ora c’è una nuova estensione di Google che ci aiuterà nel fare una scelta più saggia e sicura.

Google ha infatti da poco diffuso Password Checkup, una nuova estensione per il suo browser Chrome che serve per controllare automaticamente la sicurezza dei propri account, verificando se le loro password siano ancora sicure o se siano state violate.

Questa estensione si attiva in automatico ogni volta che si accede a un sito, ed entra in funzione quando si compilano campi di login con le proprie credenziali.

Il sistema confronta le proprie credenziali di accesso con una raccolta di oltre 4 miliardi di nomi utente e password violate: se l’estensione Password Checkup per Google Chrome trova una corrispondenza, visualizzerà un avviso che chiede all’utente di cambiare immediatamente password.

“Password Checkup è stato progettato congiuntamente con esperti di crittografia presso la Stanford University per garantire che Google non apprenda mai il nome utente o la password e che i dati sulle violazioni siano al sicuro da un’esposizione più ampia”, ha spiegato Google al lancio ufficiale.

“Vogliamo aiutare gli utenti a stare al sicuro non solo su Google, ma anche altrove sul Web”, ha quindi chiosato il colosso. “Poiché si tratta di una prima versione, continueremo a perfezionarla nei prossimi mesi, compreso il miglioramento della compatibilità del sito e il rilevamento del nome utente e della password”.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *