Chrome perfezionerà la modalità di navigazione in incognito Chrome perfezionerà la modalità di navigazione in incognito

Chrome perfezionerà la modalità di navigazione in incognito

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 21 febbraio 2019 redazione 0

Per chi mastica poco di informatica e di rete internet, la navigazione in incognito non è altro che una funzione inclusa in tutti i principali... Chrome perfezionerà la modalità di navigazione in incognito

Per chi mastica poco di informatica e di rete internet, la navigazione in incognito non è altro che una funzione inclusa in tutti i principali browser Web che consente di navigare in Internet senza lasciare tracce sul computer o sul device portatile in uso.

In buona sostanza, gli indirizzi dei siti visitati non compaiono nella cronologia e non vengono memorizzate sul dispositivo impiegato informazioni quali i cookie o i suggerimenti per le ricerche.

La navigazione in incognito da browser non modifica però l’indirizzo IP pubblico assegnato dall’operatore di telecomunicazioni al momento della connessione e per questo, anche usando questa modalità, i server remoti ai quali ci si collegherà “leggeranno” sempre l’IP pubblico attribuito dal provider.

Questa funzione è in ogni caso molto utilizzata e sicuramente lo sarà sempre più su Chrome, dato che proprio in queste ore Google ha fatto sapere che sistemerà una falla che rende da mesi questa funzione meno sicura.

Nello specifico, la navigazione in incognito di Google Chrome ha sofferto di una falla che ha permesso ai siti web di identificare questa modalità e bypassarla acquisendo dati al pari della normale navigazione. La falla risiederebbe nell’API FileSystem di Chrome, in sostanza una volta attivata la modalità di navigazione in incognito, L’API risulta disabilitata, rendendo quindi evidente il tipo di navigazione ai siti interessati.

A quanto pare Google sta però progettando un cambiamento sostanziale nel funzionamento della modalità. Una fonte, come riportato da 9to5Google,  ha infatti scoperto alcuni progetti all’interno di Chromium Gerrit attraverso i quali sarà possibile far credere ai siti web che l’API FileSystem sia sempre operativa. Quando i siti richiederanno l’uso dell’API, infatti, Chrome non risponderà con un messaggio d’errore ma creerà un file system virtuale sulla memoria RAM che verrà scambiato dal sito per una unità di storage.

Non si sa precisamente quando il bug verrà eliminato, ma si spera che sia una cosa molto celere.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *