Ibm tra ingenti investimenti e nuove assunzioni Ibm tra ingenti investimenti e nuove assunzioni

Ibm tra ingenti investimenti e nuove assunzioni

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 21 febbraio 2019 redazione 0

I progetti sono a dir poco ambiziosi, come gli investimenti che serviranno e le risorse umane che verranno impiegate nei prossimi anni: Ibm vuole... Ibm tra ingenti investimenti e nuove assunzioni

I progetti sono a dir poco ambiziosi, come gli investimenti che serviranno e le risorse umane che verranno impiegate nei prossimi anni: Ibm vuole continuare la sua scalata tra i colossi tecnologici, continuando a realizzare prodotti all’avanguardia.

Del resto l’Italia ha bisogna di innovazioni e il colosso ha tutta l’intenzione di apportarla fin da subito: Ibm comincerà inaugurando i suoi nuovi Ibm Studios negli spazi dell’ex Unicredit Pavilion in piazza Gae Aulenti a Milano.

Ibm Studios sarà il luogo dove le tecnologie più avanzate dell’azienda americana incontreranno le aziende e il pubblico.

Disegnato da Michele De Lucchi e realizzato da Coima Res, da fine aprile il centro sarà «la casa dell’innovazione, una specie di bottega che ci rende visibili a tutti», come spiega l’amministratore delegato di Ibm Italia Enrico Cereda.

“Nel mio mestiere – spiega Cereda – due giorni la settimana sono dedicati a lottare per portare nel nostro Paese eventi e progetti che vengono assegnati all’Europa dalla casa madre di Armonk”.

Proprio per questa sede sono previste mille nuove assunzioni entro il 2020, non solo ingegneri e programmatori, ma anche laureati in discipline umanistiche. Così la questione delle competenze diventa primaria: «C’è un divario enorme tra le richieste delle aziende e la formazione che la scuola fornisce. Per questo da vent’anni abbiamo volontari che insegnano in istituti superiori e università, e collaboriamo oggi con 48 atenei in Italia; con la Fondazione Ibm Italia, poi, lavoriamo con istituzioni pubbliche e no profit».

IBM Studios s’inserisce in un percorso di rinnovamento delle sede italiane del colosso a stelle e strisce ed il progetto prevede un impegno finanziario complessivo di oltre 40 milioni di euro in 9 anni.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *