Samsung non investirà e produrrà più nella tecnologia del Blu-Ray Samsung non investirà e produrrà più nella tecnologia del Blu-Ray

Samsung non investirà e produrrà più nella tecnologia del Blu-Ray

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 21 febbraio 2019 redazione 0

I tempi cambiano, forse fin troppo velocemente, e si fa fatica a stare al passo coi tempi, soprattutto nel campo tecnologico. Tecnologie che una... Samsung non investirà e produrrà più nella tecnologia del Blu-Ray

I tempi cambiano, forse fin troppo velocemente, e si fa fatica a stare al passo coi tempi, soprattutto nel campo tecnologico.

Tecnologie che una manciata di anni fa sembravano rivoluzionarie, oggi sono talmente sorpassate da considerarle arcaiche, a tal punto da decidere di non investirvi più?

È questo il caso del Blu-Ray? Presto per dire se questo è veramente il tramonto di un’epoca, ma difatti in queste ore anche un colosso del calibro di Samsung ha scelto di fare un passo indietro.

A margine della presentazione della nuova gamma di TV per il 2019 tenutasi nei giorni scorsi in Portogallo, Samsung ha infatti dichiarato ufficialmente che non produrrà più lettori Blu-ray, né normali né con supporto 4K.

A pesare sulla scelta il calo delle vendite ma sono state anche molto probabilmente le basse prospettive di crescita dei supporti fisici per il futuro, soprattutto a causa della continua espansione dei servizi in streaming, che spingono verso una “dematerializzazione” dei supporti.

Non è certo una novità, infatti, che sempre più appassionati preferiscono media digitali da acquistare su iTunes o da visualizzare direttamente in streaming su servizi come Netflix o Amazon Prime Video.

Per il settore, però, non ancora tutto è perduto: Panasonic, ad esempio, invece di lasciare, raddoppia. Alla convention di Francoforte sono stati infatti confermati di due modelli annunciati al CES di Las Vegas poco più di un mese fa che vanno ad aggiungersi alla gamma attuale.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *