Google Assistant, arriva l’italiano su Android Tv e YouTube Music come app predefinita Google Assistant, arriva l’italiano su Android Tv e YouTube Music come app predefinita

Google Assistant, arriva l’italiano su Android Tv e YouTube Music come app predefinita

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 12 marzo 2019 redazione 0

Per i pochi che non lo conoscessero, Google Assistant è un assistente virtuale sviluppato da Google e annunciato al Google I/O 2016. Si attiva semplicemente tenendo premuto il tasto... Google Assistant, arriva l’italiano su Android Tv e YouTube Music come app predefinita

Per i pochi che non lo conoscessero, Google Assistant è un assistente virtuale sviluppato da Google e annunciato al Google I/O 2016.

Si attiva semplicemente tenendo premuto il tasto Home o pronunciando il comando vocale Ok Google!, e può effettuare ricerche, traduzioni, impostare promemorie e sveglie, leggere l’agenda e ricordare gli appuntamenti della giornata, info condizioni meteo, notizie, oroscopo, cercare ristoranti in zona, orario treni, cinema e una miriade di altre cose, come ricorda la stessa Google sul suo sito ufficiale.

Negli ultimi mesi ha ricevuto numerosi aggiornamenti, che lo hanno reso sempre più performante.

Ad esempio, l’Assistente Google proprio da queste ore è ufficialmente disponibile in lingua italiana su Android TV, la piattaforma per Smart TV sviluppata e prodotta direttamente dall’azienda di Mountain View.

Grazie all’introduzione dell’Assistente Google sulle TV gli utenti potranno utilizzare i microfoni integrati nei telecomandi per gestire la riproduzione di film, musica o contenuti di vario genere direttamente tramite la propria voce.

Il supporto all’italiano arriva insieme a esordienti come il tedesco, lo spagnolo e il portoghese (brasiliano), idiomi che affiancano i quattro già presenti (inglese, francese, coreano e giapponese) per un totale di 8, un numero ancora esiguo rispetto alle 19 lingue supportate dall’assistente su smartphone.

Ma c’è anche un’altra una bella sorpresa: YouTube Music è disponibile come app predefinita per la riproduzione di musica su Google Assistant e sui vari speaker Google Home.

Ad onor del vero la funzione era già disponibile per USA, Regno Unito, Australia e Messico, ma ora è arrivata anche in Canada, Danimarca, Francia, Germania, Giappone, Olanda, Norvegia, Spagna, Svezia e per fortuna anche Italia.

Attenzione, però: per poter impostare YouTube Music come player di default è necessario un account YouTube Premium, come avvisa anche una schermata dell’assistente virtuale che spiega come “il servizio gratuito è disponibile solo per i dispositivi con uno schermo”.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *