Elizabeth Warren, la senatrice americana vuole smembrare i grandi colossi tecnologici Elizabeth Warren, la senatrice americana vuole smembrare i grandi colossi tecnologici

Elizabeth Warren, la senatrice americana vuole smembrare i grandi colossi tecnologici

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 13 marzo 2019 redazione 0

Per coloro che, qui in Italia, non la conoscono, Elizabeth Warren è la senatrice che qualche settimana fa ha annunciato la sua candidatura per le primarie... Elizabeth Warren, la senatrice americana vuole smembrare i grandi colossi tecnologici

Per coloro che, qui in Italia, non la conoscono, Elizabeth Warren è la senatrice che qualche settimana fa ha annunciato la sua candidatura per le primarie del Partito Democratico in vista delle prossime elezioni presidenziali americane, previste per il 2020.

Una donna forte e combattiva, con le idee ben chiare sul suo programma politico, che si pone in netto contrasto con quello dei suoi diretti avversari.

La senatrice è considerata una delle personalità più popolari del suo partito e nel video in cui ha annunciato la sua candidatura ha chiarito: «La classe media americana è sotto attacco. Come siamo arrivati qui? Miliardari e grandi corporazioni hanno deciso che volevano di più. E hanno arruolato i politici per avere una fetta di torta più grande».

Obiettivo della Warren sono però anche i grandi colossi tecnologici, che la candidata, in caso di vittoria, si batterebbe per smembrare.

Le grandi aziende tecnologiche hanno “troppo potere sulla nostra economia, sulla nostra società e sulla nostra democrazia”, dice in modo diretto, dichiarando guerra alle big della Silicon Valley, chiedendo che siano separate e divise in modo da limitarne l’influenza.

Per farlo Warren proporrà un progetto di legge che “faccia svanire le fusioni tecnologiche che indeboliscono illegalmente la concorrenza”, nonché una legislazione che vieterebbe alle società e-commerce e di vendere sulla piattaforma propri prodotti.

“Voglio un governo che assicuri che tutti – anche le più grandi e potenti aziende d’America – giochino secondo le regole”, si legge in una nota ufficiale, “per fare ciò, dobbiamo fermare questa generazione di grandi aziende tecnologiche che usano il loro potere politico per modellare le regole a loro favore e il loro potere economico per spegnere o acquisire ogni potenziale concorrente”.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *