Iliad è riuscito ad ammaliare anche i clienti italiani Iliad è riuscito ad ammaliare anche i clienti italiani

Iliad è riuscito ad ammaliare anche i clienti italiani

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 20 marzo 2019 redazione 0

Dopo il grande successo in patria, lo scorso maggio Iliad è sbarcato nel nostro paese, promettendo di rivoluzionare per sempre il mercato della telefonia... Iliad è riuscito ad ammaliare anche i clienti italiani

Dopo il grande successo in patria, lo scorso maggio Iliad è sbarcato nel nostro paese, promettendo di rivoluzionare per sempre il mercato della telefonia mobile nazionale.

Non sappiamo se una vera e propria rivoluzione ci sia stata, ma di certo i diretti concorrenti hanno dovuto ritoccare al ribasso molte delle loro offerte, per non essere considerati meno competitivi, e dopo i primi problemi legati alla mancanza di una rete di propria proprietà, Iliad sembra aver ingranato la giusta marcia.

La società che fa capo a Xavier Niel ha infatti registrato in sette mesi nel 2018, anno in cui ha avviato le sue operazioni, un totale di 2,8 milioni di abbonati, un fatturato di 125 milioni di euro e una perdita operativa di 52 milioni.

Attualmente il marchio italiano si trova in una fase di investimenti e ha come visto chiuso l’anno in rosso, ma il tutto è piuttosto fisiologico: durante il 2018 Iliad ha investito 261 milioni di euro in infrastrutture e 342 milioni per l’acquisto delle frequenze 5G.

Investimenti che serviranno a raggiungere con una ragionevole certezza gli obiettivi per l’anno in corso. Iliad per l’Italia si è preposta di raggiungere 3.500 siti attrezzati a fine 2019, un contributo negativo all’Ebitda nel 2019 «superiore a quello registrato nel 2018, parallelamente all’accelerazione della crescita dell’attività e al dispiegamento della rete mobile», il raggiungimento del pareggio in termini di Ebitda con meno del 10% del mercato.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *