Banca Tercas, non furono aiuti di stato quelli stanziati nel 2014 Banca Tercas, non furono aiuti di stato quelli stanziati nel 2014

Banca Tercas, non furono aiuti di stato quelli stanziati nel 2014

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 22 marzo 2019 redazione 0

L’Antritrust europea ha sempre ragione? Nonostante l’indubbia supremazia che ha sempre dimostrato finora, in queste ore c’è stata una pesante bocciatura: il Tribunale Ue... Banca Tercas, non furono aiuti di stato quelli stanziati nel 2014

L’Antritrust europea ha sempre ragione?

Nonostante l’indubbia supremazia che ha sempre dimostrato finora, in queste ore c’è stata una pesante bocciatura: il Tribunale Ue ha infatti annullato la sua decisione, che aveva erroneamente ritenuto che le misure italiane a favore della banca Tercas nel 2014 presupponessero l’uso di risorse statali.

Nello specifico, per il tribunale non ci fu ‘aiuto di Stato’ nei fondi concessi dal Fondo Interbancario (Fitd) alla Popolare di Bari per il salvataggio di Tercas e bocciato dall’Antitrust Ue all’epoca.

Una sentenza importantissima, anche perché la bocciatura di Tercas fece scuola, e da allora la Commissione impedì sulla base di quella decisione di usare il Fondo interbancario per interventi in altre banche con la stessa motivazione, a cominciare dalle quattro good bank ovvero Banca Etruria, CariFerrara, CariChieti e Banca Marche.

L’Abi naturalmente plaude e chiede alla commissione Ue i rimborsi per risparmiatori e banche concorrenti danneggiate dalle conseguenze delle sue non corrette decisioni sugli altri quattro istituti italiani.

“Le conseguenze di una sentenza sono giuridiche ed economiche e non possono che essere anche istituzionali”, ha spiegato Antonio Patuelli, presidente dell’Abi.

In una nota, la Banca Popolare di Bari afferma inoltre che valuterà «determinazioni su eventuali azioni di rivalsa e di richiesta di risarcimenti nei confronti della Comunità Europea».

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *