Huawei Mate 30 promette incredibili sorprese Huawei Mate 30 promette incredibili sorprese

Huawei Mate 30 promette incredibili sorprese

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 25 marzo 2019 redazione 0

Nonostante siano anni che si ripete che il mercato degli smartphone sia saturo, ed effettivamente negli ultimi mesi un calo consistente nelle vendite è... Huawei Mate 30 promette incredibili sorprese

Nonostante siano anni che si ripete che il mercato degli smartphone sia saturo, ed effettivamente negli ultimi mesi un calo consistente nelle vendite è stato registrato, allo stesso tempo l’uscita dei top di gamma dei principali marchi è sempre attesissimo.

In queste settimane, ad esempio, tutta l’attenzione e le indiscrezioni sono concentrate su Huawei e sul lancio del suo Mate 30, che si preannuncia essere un device dalle prestazioni eccezionali.

In questi giorni gli esperti del settore hanno lanciato, ad esempio, un’incredibile indiscrezione: il colosso potrebbe utilizzare la litografia ultravioletta estrema (EUV) per il suo prossimo processore Kirin 985, una nuova tecnologia che sfrutta la luce per posizionare, in modo più preciso, i transitor e altre componenti su un wafer di silicio.

Il mate 30 probabilmente farà da apripista per la nuova tecnologia e sarà fabbricato da TSMC che – tra le altre cose – è stato il primo a distribuire i processori con processo produttivo a 7 nm (A12 Bionic e Kirin 980).

Il Kirin 985 avrà dunque una maggiore velocità di clock e prestazioni più elevate, e forse anche un’ulteriore ottimizzazione dei consumi, ma l’architettura CPU e GPU rimarrà sostanzialmente invariata. Dovrebbe poi essere certa l’integrazione del modem 5G.

Ricordiamo che indiscrezioni precedenti hanno già annunciato che il device includerà il supporto per jack audio da 3,5 mm, mentre per il comparto fotografico conterà su una tripla telecamera sul lato posteriore con un sensore primario da 40 megapixel, un obiettivo grandangolare da 16 megapixel e un sensore da 8 megapixel. Le tre fotocamere supporteranno lo zoom ibrido 5x.

Lo schermo invece sosterrà una risoluzione full HD + di 1080 x 2340 pixel, mentre sarà alimentato da una batteria da 3.650 mAh che fornirà il supporto per la tecnologia di ricarica rapida.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *