Fisher-Price, attenzione alla culla acquistata per i vostri figli Fisher-Price, attenzione alla culla acquistata per i vostri figli

Fisher-Price, attenzione alla culla acquistata per i vostri figli

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 16 aprile 2019 redazione 0

Ci sono prodotti che più di altri devono garantire il massimo della sicurezza: il cibo in primis, certo, ma anche tutti i prodotti che... Fisher-Price, attenzione alla culla acquistata per i vostri figli

Ci sono prodotti che più di altri devono garantire il massimo della sicurezza: il cibo in primis, certo, ma anche tutti i prodotti che sono destinati ai più piccoli, che non possono difendersi da soli da pericoli e insidie che possono derivare dal loro uso.

Ecco perché questa notizia non può passare inosservata: cinque milioni di culle della Fisher-Price sono state richiamate dopo le segnalazioni che hanno collegato il prodotto a decine di morti infantili.

Secondo la Consumer Product Safety Commission degli Stati Uniti, almeno 32 bebè sono morti soffocati dal 2009 ad oggi dopo essersi rotolati nella culla “Rock ‘n Play Sleepers”.

Il ritiro verrà effettuato in collaborazione con la Commissione, che già il 5 aprile ha invitato a non mettere più i bambini sui seggiolini dopo i tre mesi di età o comunque dopo che abbiano imparato a voltarsi sul fianco.

Dopo la segnalazione degli ultimi 10 incidenti mortali, l’azienda ha avvertito i consumatori di non usare più la culla: “Dati gli incidenti segnalati in cui il prodotto è stato utilizzato in modo contrario alle avvertenze e alle istruzioni di sicurezza, abbiamo deciso in collaborazione con la Consumer Product Safety Commission (Cpsc) che questo richiamo volontario è la migliore linea d’azione”, ha comunicato l’azienda.

Nonostante l’avviso e il richiamo, che riguarda 4,7 milioni di pezzi, la Mattel, proprietaria del marchio Fisher-Price, continua a rivendicare la sicurezza del suo prodotto.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *