Qualcomm vs Apple, a sorpresa arriva un accordo e la pace Qualcomm vs Apple, a sorpresa arriva un accordo e la pace

Qualcomm vs Apple, a sorpresa arriva un accordo e la pace

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 19 aprile 2019 redazione 0

Pochi avrebbero scommesso anche pochi centesimi sul fatto che i due colossi, tanto potenti quanto fieri, avrebbero trovato un accordo, chiudendo una guerra diventata... Qualcomm vs Apple, a sorpresa arriva un accordo e la pace

Pochi avrebbero scommesso anche pochi centesimi sul fatto che i due colossi, tanto potenti quanto fieri, avrebbero trovato un accordo, chiudendo una guerra diventata già da mesi senza esclusione di colpi, eppure assolutamente a sorpresa Qualcomm e Apple hanno annunciato di aver fatto la pace.

Nello specifico, i due, tra i più grandi colossi al mondo, hanno stretto un accordo per mettere fine a tutte le cause legali in corso, in diverse parti del mondo.

L’accordo prevede il pagamento da parte di Apple di una cifra in denaro, il cui importo non è stato specificato, e la possibilità per l’azienda di utilizzare per sei anni (più altri due opzionali) i prodotti di Qualcomm sotto licenza, senza particolari limitazioni.

Con il patteggiamento vengono a cadere tutte le reciproche accuse avanzate nei vari tribunali nel mondo, anche quelle del processo che si è appena aperto a San Diego e nel quale Apple, insieme a quattro altre società che fanno parte della sua catena di fornitori, chiedeva 27 miliardi di dollari in danni a Qualcomm per aver fatto pagare troppo le royalty sui chip.

Si tratta di un’ottima notizia per Cupertino, che non sta certo vivendo un ottimo periodo, ma anche per Qualcomm si tratta di una buona nuova, anche se il colosso resta in attesa della decisione del giudice federale sulle accuse avanzate nei suoi confronti dalla Federal Trade Commission americana, l’antitrust statunitense, secondo la quale le pratiche di licenza di Qualcomm sono anti-competitive.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *