Jeff Bezos, a breve tutti potremo andare sulla luna Jeff Bezos, a breve tutti potremo andare sulla luna

Jeff Bezos, a breve tutti potremo andare sulla luna

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 14 maggio 2019 redazione 0

Forse non proprio tutti noi, dato che i costi molto probabilmente saranno a dir poco proibitivi, ma nel giro di pochissimi anni andremo tranquillamente... Jeff Bezos, a breve tutti potremo andare sulla luna

Forse non proprio tutti noi, dato che i costi molto probabilmente saranno a dir poco proibitivi, ma nel giro di pochissimi anni andremo tranquillamente sulla Luna: ne è convinto Jeff Besoz, che è l’ultimo di una lunga schiera di ricchi magnati che sogna in grande.

Il capo di Amazon, nonché uomo più ricco del mondo, lo ha detto a chiare lettere: “Torneremo sulla Luna e ci resteremo”.

L’esternazione è stata fatta in concomitanza con la presentazione di ‘Blue Moon’, il lander progettato dall’azienda Blue Origin di Jeff Bezos per trasportare sulla Luna un cargo e astronauti. In metallo e con dei particolari in blu, il veicolo ha un aspetto che evoca i veicoli spaziali sognati negli anni ’50, ma è decisamente proiettato nel futuro.

La data obiettivo è il 2024, quando il grande carrello di atterraggio lanciato dalla Blue Origin toccherà “terra” al polo sud della Luna. La zona individuata per l’inizio della spedizione lunare è il polo sud del satellite perché dagli studi realizzati negli ultimi anni, si è scoperta la presenza di una grande riserva acquifera.

Data che già era stata annunciata dal presidente Usa Donald Trump: “Possiamo aiutare a mantenere questa scadenza, ma solo perché abbiamo iniziato tre anni fa”, ha commentato Bezos. “È ora di tornare sulla luna, ma questa volta per rimanere lì.”

Bezos ha anche raccontato la sua visione da fantascienza sul futuro dell’umanità: vivere e lavorare in enormi stazioni spaziali orbitali, che permettano di preservare meglio la Terra e di metterla al riparo dalle nostre attività, che si sono rivelate determinanti nel causare il riscaldamento globale.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *