Amazon, i magazzini del futuro saranno gestiti da soli robot Amazon, i magazzini del futuro saranno gestiti da soli robot

Amazon, i magazzini del futuro saranno gestiti da soli robot

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 15 maggio 2019 redazione 0

Amazon negli ultimi anni è finito spesso nell’occhio del ciclone, a causa delle accuse di molti suoi dipendenti, che hanno denunciato le condizioni “estreme”... Amazon, i magazzini del futuro saranno gestiti da soli robot

Amazon negli ultimi anni è finito spesso nell’occhio del ciclone, a causa delle accuse di molti suoi dipendenti, che hanno denunciato le condizioni “estreme” in cui sono costretti a lavorare.

Orari massacranti, poca flessibilità, massimo controllo non rendono certo il colosso dell’e-commerce come un luogo appetibile in cui lavorare, dato che i dipendenti vengono quasi visti come dei robot da pilotare a proprio piacimento.

Ed i vertici di Amazon hanno proprio un’impresa in cui lavorano solo robot nei loro progetti futuri: Scott Anderson (direttore di Amazon Robotics Fulfillment) ha infatti parlato di magazzini completamente automatizzati nel giro di un decennio.

Più nello specifico, secondo Anderson, gli esseri umani hanno capacità cognitive superiori e le limitazioni della tecnologia attuale hanno spostato “nel futuro” questa possibilità. Le tempistiche riportate parlano di almeno 10 anni di sviluppo per riuscire a far sì che un ordine fatto su Amazon possa essere gestito completamente da macchine autonome.

Ma già oggi i robot non mancano certo: un report condiviso da Reuters parla infatti di un robot in grado di occuparsi in quasi completa autonomia della preparazione dei pacchi da spedire. Può gestirne 600-700 in un’ora, fino a cinque volte di più rispetto a quanto è in grado di fare un dipendente.

Si parla di robot di questo tipo già impiegati ad esempio a Seattle, Francoforte, Milano, Amsterdam, Manchester e in futuro in altri centri.

Le stime parlano di circa 1.300 posti di lavoro a rischio in 55 stabilimenti della società localizzati su tutto il territorio statunitense.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *