Bayer, ancora pesanti sconfitte per colpa dei diserbanti Monsanto Bayer, ancora pesanti sconfitte per colpa dei diserbanti Monsanto

Bayer, ancora pesanti sconfitte per colpa dei diserbanti Monsanto

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 16 maggio 2019 redazione 0

Quando Bayer ha acquisito Monsanto puntava senza dubbio ad acquisire un’impresa leader nel suo settore, con un buon fatturato e soprattutto “buoni” prodotti, ma... Bayer, ancora pesanti sconfitte per colpa dei diserbanti Monsanto

Quando Bayer ha acquisito Monsanto puntava senza dubbio ad acquisire un’impresa leader nel suo settore, con un buon fatturato e soprattutto “buoni” prodotti, ma col senno di poi, con tutte le sconfitte in tribunale che sta “collezionando”, chissà se ripeterebbe la stessa scelta.

Dopo le recenti condanne, proprio in queste ore ne è infatti stata comminata un’altra: Bayer ha quindi subito la terza sconfitta consecutiva in un tribunale americano nella raffica di cause contro il diserbante Roundup, accusato di essere cancerogeno.

A ricorrere questa volta al tribunale sono stati Alva e Alberta Pilliod, che hanno usato Roundup – diserbante al glifosato – per oltre 30 anni e hanno contratto il cancro.

Per il giudice, il diserbante Roundup ha rappresentato un “fattore significativo” nella malattia, per questo Bayer è stata condannata a pagare 2,055 miliardi di dollari alla coppia statunitense.

Bayer ha commentato la condanna in una nota annunciando il ricorso e spiegando che la decisione della giuria “è in conflitto diretto con le decisioni dell’Agenzia per la Protezione Ambientale e il consenso delle autorità sanitarie globali, secondo le quali i prodotti a base di glifosato possono essere usati in modo sicuro e non sono cancerogeni”.

Ricordiamo che già lo scorso agosto erano stati riconosciuti 79 milioni di dollari di risarcimento all’ex giardiniere Dewayne Johnson, mentre a marzo 80 milioni erano stati riconosciuti al 70enne californiano Edwin Hardeman.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *