Wind, previste nuove rimodulazione dal 16 giugno Wind, previste nuove rimodulazione dal 16 giugno

Wind, previste nuove rimodulazione dal 16 giugno

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 17 maggio 2019 bizup 0

Nei giorni scorsi vi abbiamo parlato di Vodafone e della sua prossima rimodulazione, che non si sa ancora con precisione quali offerte comprenderà. Ma... Wind, previste nuove rimodulazione dal 16 giugno

Nei giorni scorsi vi abbiamo parlato di Vodafone e della sua prossima rimodulazione, che non si sa ancora con precisione quali offerte comprenderà.

Ma questo non è certo l’unico operatore mobile nazionale che ha riservato sorprese ben poco gradite alla sua clientela: anche Wind ha infatti in serbo una rimodulazione nelle prossime settimane.

Nello specifico, dal prossimo 16 giugno l’operatore ha fatto sapere che, una volta terminati i GB della propria tariffa di base, gli utenti in possesso di tariffe ricaricabili e opzione per la navigazione illimitata a 128 Kbps potranno avere due scelte, o navigare illimitatamente in attesa della ricarica, accettando però un aumento dei costi mensili, o mantenere i costi attuali, pagando però 99 centesimi di euro al giorno per navigare, sempre in attesa di ripristinare la propria tariffa di base con una ricarica.

I clienti che possiedono una tariffa ricaricabile legata a un piano Be Wind attivo, che prevede un’autoricarica per le chiamate e gli SMS ricevuti dagli operatori diversi da Wind Tre, a partire dal 17 giugno vedranno invece la ricarica scendere a 1 cent per ogni minuto di chiamata ricevuta e a 2 cent per ogni SMS ricevuto, fino a un massimo di 100 euro al mese solare.

Tutti i dettagli si possono leggere nella pagina dedicata di Wind, nella quale sono illustrate anche le procedure di rescissione del contratto senza penali.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *