Ecobonus verrà applicato anche alle mini car Ecobonus verrà applicato anche alle mini car

Ecobonus verrà applicato anche alle mini car

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 27 maggio 2019 redazione 0

I lavori della compagine di governo, che chissà se riuscirà a sopravvivere ai risultati di queste elezioni europee, sono serrati ma molte delle norme... Ecobonus verrà applicato anche alle mini car

I lavori della compagine di governo, che chissà se riuscirà a sopravvivere ai risultati di queste elezioni europee, sono serrati ma molte delle norme volute dai 5Stelle sono sovente osteggiate dalla Lega, e viceversa.

Ma a quanto pare i due schieramenti politici sono d’accordo sull’ecobonus: la misura, proposta e fortemente voluta dai pantastellati, ha avuto fin da subito il supporto della lega, che ora ha addirittura proposto un emendamento per estendere la platea dei beneficiari.

Nello specifico è stato proposto un emendamento al decreto crescita che prevede l’estensione del bonus a tutti i veicoli “verdi” di categoria L, cioè ciclomotori, moto di ogni cilindrata (rimosso il limite di 11 kW), tricicli e quadricicli. L’emendamento prevede l’ecobonus anche per chi rottama un euro 3 (finora era possibile solo con euro 0, 1 e 2).

Si potrà rottamare per un ecobonus anche senza essere direttamente proprietari, ma essendo un familiare convivente. C’è anche la possibilità che passi un emendamento che istituisce un fondo di due milioni per l’acquisto di veicoli elettrici per disabili.

Per adesso, come previsto dalla Legge Bilancio, il governo  ha previsto, in via sperimentale, un contributo economico parametrato al numero dei grammi di biossido di carbonio emessi per chilometro (CO2 g/km). In particolare, tra 0 e 20 grammi il contributo sarà pari a 6.000 euro e da 21 a 70 grammi sarà di 2.500 euro, con rottamazione di veicolo di categoria omologato alle classi Euro 1, 2, 3 e 4. In assenza della rottamazione, l’incentivo scenderà, rispettivamente, a 4.000 e a 1.500 euro.

Questo decreto passerà all’esame delle Commissioni Bilancio e Finanze della Camera dove, il 28 maggio inizierà il voto per il passaggio all’Aula nella prima settimana di giugno: entro il 29 giugno deve essere convertito in legge.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *