Bio-On, nuovo filtro per sigarette meno nocive Bio-On, nuovo filtro per sigarette meno nocive

Bio-On, nuovo filtro per sigarette meno nocive

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 5 giugno 2019 redazione 0

I più recenti studi scientifici non riescono ad essere neppure d’accordo sulla minore tossicità o meno della sigaretta elettronica rispetto a quella tradizionale, mentre... Bio-On, nuovo filtro per sigarette meno nocive

I più recenti studi scientifici non riescono ad essere neppure d’accordo sulla minore tossicità o meno della sigaretta elettronica rispetto a quella tradizionale, mentre i dati parlano del fumo come di una piaga quasi impossibile da debellare, che vede coinvolti sempre più giovani e giovanissimi.

In questo scenario allarmante è arrivata però una buona notizia: dopo due anni di ricerche nei laboratori di Cns in Italia e all’università di Clarkson (New York), Bio-on , società quotata sull’Aim, ha brevettato un liquido polimerico naturale e 100% biodegradabile.

In pratica, la società bolognese con una capitalizzazione che si aggira intorno al miliardo ha brevettato un liquido che può sostituire la triacetina utilizzata nei filtri delle sigarette di vecchia e nuova generazione.

Due sono i risultati che si ottengono: sostituire i collanti attualmente utilizzati dall’industria del tabacco nei filtri per sigarette e introdurre un elemento filtrante naturale che blocca fino al 60% gli agenti dannosi per il corpo umano (ROS o Reactive Oxygen Species), senza modificare il gusto della nicotina.

“Questa innovazione è destinata a rivoluzionare il settore del tabacco – dice Marco Astorri, Presidente e CEO di Bio-on – e siamo molto orgogliosi del lavoro di squadra che è stato fatto negli ultimi 24 mesi dai nostri ricercatori in Italia, nella Business Unit CNS (Cosmetic, Nanomedicine & Smart Materials), e dagli scienziati dell’Università di Clarkson”.

Naturalmente dopo l’annuncio il titolo Bio-on a Piazza Affari ha fatto benissimo, con un rialzo di quasi il 5% a 52 euro nelle prime ore, tra i migliori dell’Aim Italia.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *