Auto elettriche “devono” far rumore Auto elettriche “devono” far rumore

Auto elettriche “devono” far rumore

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 11 giugno 2019 redazione 0

Negli ultimi anni l’attenzione, nel mondo automobilistico, è puntata tutta sulle auto elettriche: tutti paiono unanimemente d’accordo sul fatto che saranno proprio queste le... Auto elettriche “devono” far rumore

Negli ultimi anni l’attenzione, nel mondo automobilistico, è puntata tutta sulle auto elettriche: tutti paiono unanimemente d’accordo sul fatto che saranno proprio queste le auto del futuro.

Del resto sempre più governi, compreso quello italiano, stanno stanziando sempre più incentivi per il loro acquisto, ed attualmente il motore elettrico è quello a minore impatto ambientale.

Ma c’è un problema e stavolta non è quello economico: se è vero, infatti, che il principale deterrente all’acquisto è spesso il prezzo, ancora molto più alto di ibridi e diesel, questa volta sotto accusa è la troppa “silenziosità” di questi veicoli.

Incredibile ma vero: grazie al motore elettrico e all’assenza di pistoni in movimento, le auto elettriche sono estremamente silenziose, ma questo per l’Unione Europea è un problema da risolvere.

L’eccessivo silenzio delle auto elettriche, infatti, rappresenta un possibile pericolo per pedoni e ciclisti. In particolar modo per chi ha deficit dell’udito o chi ha la pessima abitudine di camminare sul marciapiede con lo schermo dello smartphone puntato sugli occhi.

Ecco allora che, a partire dal 1 luglio, sarà obbligatorio per tutti l’AVAS, acronimo di Audible Vehicle Alert System, un congegno che dovrà essere obbligatoriamente installato a bordo di tutte le vetture elettriche vendute dell’Unione Europea.

Il sistema, come richiesto dal regolamento europeo, deve necessariamente funzionare sotto i 20 km/h di velocità, con l’emissione di un suono di almeno 56 decibel. La variazione di intensità deve corrispondere con la variazione di velocità. Se un’automobile viaggia lentamente, il suono sarà poco intenso. Viceversa, l’intensità aumenterà.

Resta solo da capire che tipo di rumore dovranno produrre i veicoli elettrici: la legislazione europea, infatti, non lo specifica e tocca ai costruttori automobilistici trovare un accordo tra di loro.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *