Minibot, ora il governo guarda a loro per risollevare le sorti italiche Minibot, ora il governo guarda a loro per risollevare le sorti italiche

Minibot, ora il governo guarda a loro per risollevare le sorti italiche

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 11 giugno 2019 redazione 0

Lontani anni luce dai risultati macro e micro economici che ci aspettavamo di raggiungere e soprattutto da quelli che dovevamo garantire in base agli... Minibot, ora il governo guarda a loro per risollevare le sorti italiche

Lontani anni luce dai risultati macro e micro economici che ci aspettavamo di raggiungere e soprattutto da quelli che dovevamo garantire in base agli stringenti vincoli europei, la situazione dell’economia italica è sempre meno rosea, ed urgono soluzioni immediate.

Soluzioni strutturali, per garantire una crescita di medio e lungo termine, come suggeriscono UE, BCE e anche Bankitalia, ma il governo per ora si “limita” a cercare una soluzione tampone nei minibot.

Se ne parla tantissimo in questi giorni, soprattutto perché creano nuove divisioni tra la compagine di governo, ma cosa sono?

I minibot sono dei Bot (i buoni ordinari del Tesoro vengono emessi dallo Stato per finanziare il proprio debito) di piccolo taglio equivalenti a 5, 10, 20, 50 e 100 euro. Non sarebbero obbligatori, quindi lo Stato non sarebbe costretto a emetterli periodicamente come accade con i Bot.

A pensarli per la prima volta è stato il leghista Claudio Borghi, attuale presidente della Commissione Bilancio della Camera, che già nel 2017 ne aveva parlato come lo «lo strumento da usare per prepararsi a un’ipotetica uscita ordinata dall’euro muovendosi nel perimetro delle regole comunitarie».

Secondo Borghi, i minibot verrebbero stampati fisicamente e sarebbero del tutto simili a delle banconote.

Ricordiamo che proprio qualche giorno fa Ignazio Visco ha ribadito che “sempre debito sono, non è di certo la soluzione per il nostro debito pubblico”.

Il presidente Mario Draghi è stato lapidario: “i minibot o sono valuta, e quindi sono illegali, oppure sono debito, e dunque lo stock del debito sale”. Impostazione condivisa anche da Confindustria che li ha assimilati “ai soldi del Monopoli”.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *