Giovani troppo chini sugli smartphone: spuntano le “corna” Giovani troppo chini sugli smartphone: spuntano le “corna”

Giovani troppo chini sugli smartphone: spuntano le “corna”

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 25 giugno 2019 redazione 0

Non è certo una sorpresa che ormai passiamo molto del nostro tempo chini su smartphone, tablet e dispositivi elettronici in genere. Molto meno note... Giovani troppo chini sugli smartphone: spuntano le “corna”

Non è certo una sorpresa che ormai passiamo molto del nostro tempo chini su smartphone, tablet e dispositivi elettronici in genere.

Molto meno note sono tutte le conseguenze che questo ha sulle nostre vite e sulla nostra salute. Problemi agli occhi, alla schiena, di attenzione, e secondo gli scienziati c’è di più: ai giovani millennial crescono “le corna” sul cranio usando troppo gli smartphone.

Nello specifico, secondo una ricerca condotta dall’Università della Sunshine Coast nel Queensland, in Australia, i giovani stanno sviluppando sporgenze corniformi nella parte posteriore dei loro crani. Questi speroni ossei sarebbero causati dall’inclinazione in avanti della testa, che sposta il peso dalla colonna vertebrale ai muscoli nella parte posteriore della testa, causando l’anomala crescita ossea.

La scoperta è stata fatta quando il dott. David Shahar e il professore associato Mark Sayers stavano esaminando più di 200 radiografie di persone di tutte le età: i due hanno scoperto che quasi la metà di quelle età tra i 18 ei 30 anni aveva sviluppato le crescite.

Sulla suddetta ricerca sono però stati sollevati numerosi dubbi: la ricerca è basata sull’analisi di vecchie radiografie e non ha previsto l’impiego di un gruppo di controllo (cioè di persone che a parità di ore trascorse con i loro dispositivi non hanno sviluppato protuberanze ossee) e inoltre ha fallito nel trovare un chiaro rapporto causa-effetto.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *