I motori del futuro saranno quelli ad idrogeno? I motori del futuro saranno quelli ad idrogeno?

I motori del futuro saranno quelli ad idrogeno?

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 11 luglio 2019 redazione 0

Da anni ormai tutti gli esperti concordano che molto presto i motori ibridi e quelli diesel saranno soppiantati da quelli elettrici, che hanno un... I motori del futuro saranno quelli ad idrogeno?

Da anni ormai tutti gli esperti concordano che molto presto i motori ibridi e quelli diesel saranno soppiantati da quelli elettrici, che hanno un minore impatto ambientale.

O almeno erano convinti, dato che, grazie alle ultime scoperte e innovazioni nel settore, sta trovando sempre più spazio e consensi il motore ad idrogeno.

“Anche se adesso non è ancora arrivato il momento, entro il 2030 la tecnologia a celle combustibili sarà la grande protagonista del mercato automobilistico” sostiene Felix Gress, direttore del reparto comunicazioni e affari pubblici di Continental, in un’intervista rilasciata alla rivista online Teslarati.

La domanda di auto a idrogeno dovrebbe essere favorita da chi compie lunghi spostamenti in auto. Corrieri, rappresentanti e camionisti dovrebbero quindi preferire auto a celle combustibili anziché quelle alimentate da batterie, così da non doversi fermare troppo frequentemente per ricaricare le batterie dei loro mezzi.

“Il pubblico potrebbe convertirsi all’idrogeno grazie alla grande autonomia che questa tecnologia offre, sarebbe dunque capace di cambiare sensibilmente il settore dei trasporti su lunga distanza, sia passeggeri che merci. Non parliamo di fantascienza, dobbiamo soltanto capire quando partire in modo serio, stiamo investendo molto sull’idrogeno”, ha aggiunto.

Sempre secondo le dichiarazioni di Gress, poi, le auto elettriche non riusciranno mai a conquistare il mercato dell’automotive. Il motivo risiede nel fatto che: “ per i clienti accettare veicoli come questi è molto difficile – paghi un prezzo più alto ma hai prestazioni inferiori a quelle di un’automobile con motore a scoppio”.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *